IT: Capitolo 2 – la classificazione del film preannuncia ancora più orrore

L’uscita al cinema in Italia è prevista per il 5 settembre 2019, distribuito dalla Warner Bros. Italia.

In IT: Capitolo 2 ci saranno tanto orrore e violenza. La classificazione del film, e le sue motivazioni, garantiscono tutto questo

Sicuramente tutti si aspettavano una classificazione “R” (quindi vietata ai minori di 17 anni) per IT – Capitolo 2, ma le motivazioni fanno intendere che il tasso di orrore nel film sarà ancora più alto rispetto alla prima pellicola.

Infatti la MPAA ha classificato IT: Capitolo 2 vietato ai minori con rating R per “i suoi contenuti disturbanti e violenti, per la presenza di scene di sangue, linguaggio spinto, e materiale con scene di sesso esplicite”.

L’atmosfera quindi rispetto alla prima pellicole, dove la presenza dei protagonisti bambini aveva limitato alcuni tipi di scene, in questo secondo film, dove i protagonisti sono gli adulti, sarà ben diversa.

Nella pellicola horror, ad interpretare il personaggio del terribile clown, tornerà il bravissimo Bill Skarsgård e James McAvoy interpreterà l’adulto Bill Denbrough, il leader di fatto del Club dei Perdenti. A lui si uniranno Jessica Chastain nei panni di Beverly, Isaiah Mustafa nei panni di Mike, Jay Ryan nei panni di Ben, Bill Hader nel ruolo di Ritchie, Jay Ransone nel ruolo di Eddie e Andy Bean nel ruolo di Stan.

IT: Capitolo 2 – Bill Skarsgard: “Un Pennywise più spaventoso e arrabbiato”

L’uscita al cinema in Italia è prevista per il 5 settembre 2019, distribuito dalla Warner Bros. Italia.

Articoli correlati