Io sono nessuno 2: quando iniziano le riprese del film con Bob Odenkirk?

Arriva il sequel dell'action di successo del 2020?

Io sono nessuno (titolo originale: Nobody) è un film di Ilya Naishuller del 2021 con Bob Odenkirk protagonista. La peculiarità della storia è che alle avversità esterne non replica una persona dai facili istinti vendicativi, bensì un uomo totalmente lontano da logiche di “regolamento dei conti”.  Il film con la star di Better Call Saul ha avuto un grande successo di pubblico e critica, diventando preso un fan favourite. Molti fan, infatti, si sono chiesti se le avventure di Hutch Mansell avranno un seguito.

Io sono nessuno parla di un uomo, Hutch Mansell, il quale, padre e marito sottostimato e trascurato, è abituato a non reagire ad alcun tipo di provocazione. Quando due ladri fanno una notte irruzione nella sua casa in periferia, l’uomo rifiuta di difendere sé stesso o i famigliari, nella speranza di prevenire conseguenze peggiori. Delusi dalla mancanza di reazione, il figlio teenager Blake e la moglie Becca iniziano ad allontanarsi. Il giorno seguente all’accaduto, la rabbia covata da Hutch esplode, spingendolo a esprimere appieno la violenza di cui è in grado. Si ritroverà allora a dover difendere come meglio può le persone care da un pericoloso avversario e a garantirsi che nessuno gli metta più i piedi in testa.

Io sono nessuno 2: ecco quando arriverà l’atteso sequel

Io sono nessuno 2 Bob Odenkirk - cinematographe.it

Dopo quasi due anni di attesa e di grande trepidazione, finalmente si ha qualche notizia certa sull’arrivo di un sequel a questo film pieno di azione e scazzottate. La produttirce Kelly McCormack ha confermato dunque l’esistenza del film, parlando con Collider riguardo il nuovo film Violent Night con protagonista David Harbour nel ruolo di un Santa Claus alquanto insolito.

Speriamo di farcela entro la fine del prossimo anno e la nostra teoria adesso non è che dobbiamo solo fare un buon sequel. Dobbiamo fare un sequel e deve essere un grandioso sequel. Quindi, dobbiamo assicurarci di farlo bene. E se ci riusciamo, penso ci siano ottime speranze che possiamo farcela per il prossimo anno” ha affermato la produttrice. I fan sperano e aspettano!

Articoli correlati