Into the Beat: chi è Alexandra Pfeifer? Tutto ciò che sappiamo sulla protagonista del film Netflix

Chi è Alexandra Pfeifer, ballerina e attrice esordiente, protagonista del dance movie di Netflix Into the Beat, di Stefan Westerwelle.

Alexandra Pfeifer, attrice e ballerina, è la protagonista del film sulla danza di Netflix, Into the Beat, accolto con recensioni contrastanti da parte di critica e pubblico. A metà tra dance movie e coming of age, Into the Beat ricalca la trama di Save the Last Dance, diretto da Thomas Carter, con protagonisti Julia Stiles e Sean Patrick Thomas, che, alla sua uscita nel 2001, fu un grande successo. Il film scritto da Hannah Schweier e Stefan Westerwelle e diretto da Stefan Westerwelle, ha come protagonisti gli esordienti Alexandra Pfeifer e Yalany Marschner.

Into the Beat: di cosa parla il film Netflix

Into the Beat - Alexandra Pfeifer - cinematographe.it

Al centro della storia c’è l’adolescente Katya (Alexandra Pfeifer), figlia d’arte, studentessa di danza classica, per volere dei genitori, ma anche per una passione e un talento che ha scoperto negli anni. Decisa e sulla strada per diventare una ballerina professionista, poco prima di un provino, passa la serata in un locale underground che sarà per lei l’inizio di un drastico cambiamento. Colpita da Marlon (Yalany Marschner), ballerino hip hop che si esibisce in spettacolari coreografie insieme ad altri amici e ballerini, Katya scopre la travolgente e trascinante energia di uno stile di vita diverso, di un modo di ballare che la fa sentire viva come non si era mai sentita.

Chi è Alexandra Pfeifer

Alexandra Pfeifer - cinematographe.it

La protagonista Katya è interpretata da Alexandra Pfeifer, cantante, ballerina e musicista. Nata a Stoccarda, in Germania, ha 19 anni e, dopo essersi diplomata nel 2017, si è concentrata sulla sua carriera musicale, Into the Beat è infatti la sua primissima esperienza cinematografica. La giovane attrice ha sempre avuto un passione per la danza, nata a 6 anni dopo aver assistito al musica di Mamma Mia. “Il musical è un modo per unire ciò che amo fare di più: cantare, ballare e suonare. La combinazione di questi tre aspetti dell’intrattenimento per me è un’espressione di pura felicità“, ha dichiarato durante un’intervista. Alxandra Pfeifer, negli anni, ha anche imparato a comporre musica, studiando il pianoforte e il violino, e spera di poter realizzare il suo sogno continuando a studiare musica all’università.

 

Leggi anche Into the Beat: recensione del dance-movie tedesco Netflix

 

Articoli correlati