indiana jones cinematographe.it

L’attore Harrison Ford che vedremo presto di nuovo in Indiana Jones, ha raccontato delle sue battute preferite recitate al cinema

Indiana Jones 5 sarà presto in produzione, anche se, come sapete, Steven Spielberg resterà come produttore e non come regista nel progetto.

Tra le tante battute recitate in carriera, ad Harrison Ford sono piaciute, per esempio, “Non ho ucciso mia moglie” ne Il Fuggitivo oppure la famosissima “Lo so” detta alla Principessa Leia ne L’Impero Colpisce ancora, saga di Guerre Stellari o ancora “Nazisti… Li odio!” dal film di Indy.

Parlando con BuzzFeed Celeb, a Ford è stato chiesto da un fan quale fosse la sua battuta preferita da uno dei suoi film. Senza perdere un colpo, l’attore ha risposto con una frase da I Predatori dell’Arca Perduta (Raiders of the Lost Ark), l’iconica linea di Indiana Jones: “Non sono gli anni amore, sono i chilometri!”

La frase in questione è pronunciata da Indy a Marion Ravenwood nel primo film della serie. La battuta, ha senza dubbio, ha un significato ancora più profondo adesso per Ford rispetto a quando l’ha recitata nel 1981. Nel contesto del film si parla di quanti anni sono passati dall’ultima volta che i due si sono visti. Lui fa notare che gli anni trascorsi non sono ciò che lo ha reso l’uomo che è, ma quello che ha fatto in quel tempo. E lui, ad oggi, come attore, di strada ne ha fatta davvero tanta, non credete?

Indiana Jones sarà ancora una volta interpretato dall’attore. La quinta e ultima avventura dell’eroe d’avventura con il volto dell’iconico attore. La produzione inizierà entro la fine dell’anno in corso. Steven Spielberg non dirigerà più il film e anche il co-creatore del personaggio e dei primi film, George Lucas, non è coinvolto nel progetto dopo aver venduto la Lucasfilm a Disney.