Indiana Jones 5: i fan sono preoccupati per lo stato di salute di Harrison Ford

Il noto interprete dell'avventuriero più famoso del mondo del cinema si è recentemente infortunato ad una spalla durante le riprese

Indiana Jones 5 è attualmente in produzione nel Regno Unito

Indiana Jones 5 è il quinto capitolo del noto franchise di Lucasfilm che vede come protagonista uno degli avventurieri più famosi del mondo del cinema, riconoscibile a livello iconografico per il suo cappello e la sua frusta. Dopo il deludente quarto capitolo di Steven Spielberg, Il regno del teschio di cristallo (2008), la regia è ora affidata a James Mangold (Logan, Ford vs. Ferrari) che sta seguendo gli attori in questi giorni, mentre sono in corso le riprese in Inghilterra. Una tabella di marcia che purtroppo è stata rallentata qualche ora fa, quando è stato comunicato un infortunio di Harrison Ford alla spalla, mentre era impegnato in una scena di combattimento.

Indiana Jones: in arrivo uno spin off dedicato a un personaggio secondario?

Mentre la produzione si è rimodulata, mandando avanti il programma e rinviando le sequenze con Ford protagonista, molti fan, sul web, si sono scatenati, preoccupati per le condizioni dell’attore che non sembrano per nulla critiche, ciononostante, un infortunio simile, per un uomo di 78 anni, non deve essere per nulla una passeggiata. Tra gli appassionati c’è chi ha sottolineato che forse è arrivato il momento che il divo appenda la fedora al chiodo, qualcun altro invece ironizza sul fatto che non sarebbe stato un film con Ford senza un suo infortunio (uno degli ultimi risale al set de Il risveglio della Forza), ancora qualcheduno mette in luce il fatto che, a quasi 80 anni, l’interprete è ancora in forma. Ci auguriamo ovviamente che la star si riprenda il prima possibile così da mandare avanti velocemente la produzione di Indiana Jones 5, intanto vi lasciamo ai commenti dei fan che trovate su ComicBook.

Indiana Jones 5 è scritto dallo stesso James Mangold e vede un cast composto anche da Mads Mikkelsen, Phoebe Waller-Bridge, Toby Jones, Boyd Holbrook e molti altri. La produzione è di Amblin Entertainment, Lucasfilm e Paramount Pictures, mentre per la distribuzione, l’Italia si è affidata a Paramount Pictures in associazione con Disney. Negli Stati Uniti la pellicola dovrebbe arrivare il 29 luglio 2022.

Leggi anche – Indiana Jones 5: grave infortunio sul set per Harrison Ford

Articoli correlati