Il Signore degli Anelli: Peter Jackson ha scoperto delle “incongruenze visive”

Un re-watch della trilogia de Il Signore degli Anelli si è rivelato essere un po' "fastidioso" a causa delle incongruenze visive tra i tre episodi.

Da leggere

Titans 3: il teaser trailer rivela il primo sguardo al Joker

Il teaser trailer di Titans 3 ha rivelato il primo sguardo al Joker Il teaser trailer ufficiale di Titans 3 è...

Downton Abbey 2: le riprese del nuovo film sono iniziate [FOTO]

Le riprese di Downton Abbey 2 sono finalmente iniziate: a confermarlo una prima foto set La prima foto emersa dal...

Willow: la serie sequel Disney+ ha iniziato le riprese con la star originale

Warwick Davis è stato avvistato sul set della nuova serie sequel di Disney+ Willow Lucasfilm ha ufficialmente iniziato le riprese della serie sequel...

Peter Jackson ha scoperto delle incongruenze visive nella trilogia de Il Signore degli Anelli che andavano risolte

Peter Jackson, il regista della trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit, è tornato nella Terra di Mezzo per i Remastered 4K di tutti e sei i film. Il regista premio Oscar ha reso la rimasterizzazione del suo epico franchise una priorità dopo che un re-watch della trilogia originale de Il Signore degli Anelli si è rivelato essere un po’ “fastidioso” a causa delle incongruenze visive tra i tre episodi: La compagnia dell’Anello, Le due Torri e Il ritorno del re.

È stato interessante tornare indietro e rivisitare questi film perché mi sono reso conto di quanto fossero incoerenti, e questo è davvero dovuto al modo in cui la trilogia de Il Signore degli Anelli è stata girata, circa 20 anni fa. Il Signore degli Anelli è stato girato in 35 mm. La temporizzazione del colore è stata eseguita in un modo fotografico vecchio stile per il primo film, quindi siamo passati alla temporizzazione digitale del colore per il 35 mm per i due successivi. Ora siamo in grado di modificare i singoli colori, cosa che non potevamo fare 20 anni fa. Non avevamo tutta questa roba con cui lavorare ai vecchi tempi.

stasera in tv, cinematographe.it

Peter Jackson ha cambiato completamente le cose per i suoi tre film de Lo Hobbit, girando la trilogia prequel su fotocamere digitali e utilizzando “una tecnologia completamente diversa” durante il processo di temporizzazione del colore. Queste decisioni di regia hanno dato alla trilogia con protagonista Martin Freeman un aspetto molto separato dai precedenti film. Rimasterizzando tutti e sei i film in 4K Jackson spera di portare finalmente una continuità visiva al suo franchise.

È sempre un’ingerenza far sembrare coerente qualcosa che è stato girato per un lungo periodo di tempo. È fantastico avere tutti i film che sembrano essere stati girati nello stesso momento.

Il cofanetto de Il Signore degli Anelli e de Lo Hobbit in 4K UltraHD è disponibile in Blu-Ray e Digital Edition, distribuito da Warner Bros. Home Entertainment. In forma fisica si può trovare su Amazon, ma al momento sembra essere esaurito.

Il Signore degli Anelli – il cast vuole trasformare la casa di Tolkien in un museo

Ultime notizie

Titans 3: il teaser trailer rivela il primo sguardo al Joker

Il teaser trailer di Titans 3 ha rivelato il primo sguardo al Joker Il teaser trailer ufficiale di Titans 3 è...

Articoli correlati