Il Primo Re, il nuovo film di Matteo Rovere con protagonisti Alessandro Borghi e Alessio Lapice. Dal 31 gennaio al cinema

Matteo Rovere torna alla regia con Il Primo Re, scritto assieme a Filippo Gravino e Francesca Manieri, il film è una storia senza tempo che racconta di amore, sangue e conflitti. Oltre ad Alessandro Borghi (SuburraSulla mia pelle) il cast comprende Alessio Lapice, Fabrizio Rongione, Michael Schermi, Massimiliano Rossi, Ludovico Succio, Tania Garribba, Vincenzo Crea, Vincenzo Pirrotta e Martinus Tocchi.

Alessandro Borghi e Alessio Lapice interpretano due fratelli, Romolo e Remo che, vivendo da soli in un mondo antico e ostile, dovranno farsi forza l’uno con l’altro sfidando l’implacabile volontà degli Dei. Dal sangue dei due nascerà Roma, città da cui deriverà il più grande impero della storia. Il Primo Re si concentrerà sulla diversità fra i protagonisti, pastori costretti a trasformarsi in soldati, con uno che riconosce la divinità nelle vestali che portano il sacro fuoco, al contrario dell’altro.

Il film è prodotto da Groenlandia in collaborazione con Rai Cinema e in associazione con Roman Citizen Entertainment, co-prodotto da Gapbusters e distribuito nelle sale da 01 Distribution a partire dal 31 gennaio 2019!

Due fratelli, soli, nell’uno la forza dell’altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda.