Il Muto di Gallura: Cinematographe vi regala i biglietti del film di Matteo Fresi

Arriva nei cinema Il Muto di Gallura, il film di Matteo Fresi e con protagonista Andrea Arcangeli. Sarete tra i fortunati che lo vedranno gratis?

Cinematographe.it torna con una nuova iniziativa speciale! Questa volta in palio per voi ci sono dei biglietti per Il Muto di Gallura, il film scritto e diretto da Matteo Fresi ambientato in Sardegna che arriverà nei cinema giovedì 31 marzo. Sarete tra i fortunati che lo vedranno gratis sul grande schermo?
Cinematographe vi offre infatti la possibilità di vederlo gratuitamente, mettendo in palio dei biglietti validi per diverse sale sparse su tutto il territorio italiano, ecco come ottenerli!
Con protagonista Andrea Arcangeli, la pellicola è ambientata nella Gallura di metà Ottocento e la storia ruota intorno alla faida tra due famiglie. Al centro delle vicende la figura di Bastiano Tansu, personaggio realmente vissuto, sordomuto dalla nascita, maltrattato ed emarginato da tutti, che diventò utile alla causa della sua famiglia grazie alla sua mira prodigiosa. Il Muto di Gallura è prodotto da Fandango con Rai Cinema, con il supporto della Fondazione Sardegna Film Commission è distribuito da Fandango Distribuzione.

Di seguito potete trovare i cinema aderenti all’iniziativa, col rispettivo numero di biglietti a disposizione. Ogni invito dà diritto a due biglietti – validi per qualsiasi spettacolo da giovedì 31 marzo a domenica 3 aprile – che potranno essere richiesti, fino ad esaurimento, inviando una email a info@blublunetwork.com
Cosa bisogna scrivere nella mail? È importante specificare il giorno in cui si intende utilizzare i biglietti e un secondo giorno alternativo (nel caso in cui non ci sia disponibilità per il giorno prescelto). Come ritirare i biglietti? I biglietti potranno essere ritirati direttamente alla cassa dei cinema, presentando l’email di conferma ricevuta, unitamente al nominativo (e documento di identità) e al Green Pass (obbligatorio per accedere in sala).

ROMA – MULTISALA LUX
Giovedì 31 marzo – 20 biglietti
Venerdì 1 aprile – 30 biglietti
Sabato 2 aprile – 30 biglietti
Domenica 3 aprile – 40 biglietti
ROMA – CINEMA GREENWICH
Giovedì 31 marzo – 20 biglietti
Venerdì 1 aprile – 30 biglietti
Sabato 2 aprile – 30 biglietti
Domenica 3 aprile – 40 biglietti
TORINO – CINEMA GREENWICH
Giovedì 31 marzo – 10 biglietti
Venerdì 1 aprile – 10 biglietti
Sabato 2 aprile – 30 biglietti
Domenica 3 aprile – 30 biglietti
MILANO – ANTEO PALAZZO DEL CINEMA
Giovedì 31 marzo – 10 biglietti
Sabato 2 aprile – 20 biglietti
Domenica 3 aprile – 20 biglietti

Il Muto di Gallura: trailer e trama del film di Matteo Fresi, al cinema dal 31 marzo

Questa storia, ambientata nella Gallura di metà Ottocento, ruota intorno alla faida che ebbe luogo tra le famiglie Vasa e Mamia, che causò la morte di oltre 70 persone. Bastiano Tansu è un personaggio realmente vissuto. Sordomuto dalla nascita, venne maltrattato ed emarginato finché la sua furia e la sua mira prodigiosa non divennero utili alla causa della faida. Il legame di sangue e l’assassinio di suo fratello Michele, lo annodano indissolubilmente ad uno dei due capi fazione, Pietro Vasa, che lo trasforma nell’assassino più temuto dell’intera faida. Lo stato e la chiesa procedono per tentativi, spesso maldestri, per arginare l’ondata di terrore mentre le due fazioni si consumano a vicenda. Quando le paci di Aggius determinano la fine della faida, Bastiano sembra aver trovato anche la pace interiore nell’amore corrisposto per la figlia di un pastore. Ma in un mondo violento e superstizioso, che già da bambino lo additava come figlio del demonio, Bastiano non può essere assolto.

Articoli correlati