Il Gobbo di Notre Dame: Josh Gad rassicura sul futuro del live-action

Josh Gad ha offerto un piccolo aggiornamento sullo stato del live-action Disney del film.

Da leggere

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

WandaVision: nell’episodio 8 c’è un tributo a Stan Lee, lo avete notato?

C'è un sottile tributo a Stan Lee nell'episodio 8 di WandaVision, dal 26 febbraio su Disney+:  ecco di che...

Avete visto i tre figli di Bud Spencer? Sono un maschio e due femmine e tutti conservano un ricordo dolcissimo del padre

Bud Spencer, pseudonimo di Carlo Pedersoli, attore, nuotatore, sceneggiatore e produttore televisivo, scomparso nel 2007, è stato uno degli...

Dopo LeTont ne La Bella e la Bestia e Olaf in Frozen, Josh Gad è coinvolto nella realizzazione de Il Gobbo di Notre Dame: l’attore ha recentemente offerto un aggiornamento

Sarà produttore del live-action de Il Gobbo di Notre Dame Josh Gad ormai abitué in casa Disney. Alla sceneggiatura del film ci sarebbe David Henry Hwang, mentre le musiche sono a cura di Alan Menken e Stephen Schwartz. A parte ciò, non ci sono state altre notizie, men che meno per il cast. Recentemente un fan ha chiesto a Josh Gad aggiornamenti: “Abbiamo bisogno di sapere cosa avvadrà con il live-action de Il Gobbo di Notre Dame. È rimandato o cancellato?” La risposta dell’attore è stata: “Ci stiamo. Avvicinando. E. Avvicinando.”

Nel Classico Disney, Clopin racconta la storia di Quasimodo, un ragazzo sfortunato ma dall’animo gentile, da bambino quasi ucciso da Claude Frollo, che però viene spinto dall’Arcidiacono ad occuparsi di lui. Adesso è rinchiuso nella cattedrale di Notre Dame, senza permesso di uscire. Durante la Festa dei Folli sgattaiola fuori, viene in contatto con Esmeralda e il soldato Febo. I tre si ritrovano a dover fare i conti con la crudeltà di Frollo…

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

Articoli correlati