Il colpo del cane: annunciata la produzione del film di Fulvio Risuleo

Il colpo del cane è il nuovo film prodotto da TIMVision ed annunciato ad Alice nella città 2018

Da leggere

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

WandaVision: nell’episodio 8 c’è un tributo a Stan Lee, lo avete notato?

C'è un sottile tributo a Stan Lee nell'episodio 8 di WandaVision, dal 26 febbraio su Disney+:  ecco di che...

Avete visto i tre figli di Bud Spencer? Sono un maschio e due femmine e tutti conservano un ricordo dolcissimo del padre

Bud Spencer, pseudonimo di Carlo Pedersoli, attore, nuotatore, sceneggiatore e produttore televisivo, scomparso nel 2007, è stato uno degli...

Nell’ambito di Alice nella città è stato presentato il nuovo film diretto da Fulvio Risuleo. Il colpo del cane è una produzione originale TIMVision con Revok Film.

Annamaria Morelli di TIMVISION Production insieme a Donatello della Pepa di Revok Film hanno presentato alcuni contenuti in anteprima de Il colpo del cane, diretto dal regista Fulvio RisuleoEdoardo Pesce e Daphne Scoccia, due attori del cast, hanno partecipato all’incontro di presentazione intrattenendosi con i presenti e parlando del film. Di seguito una breve trama ufficiale:

Una coppia di ragazze al loro debutto come dogsitter, subiscono il furto del bulldog francese affidatogli da una ricca signora. Decidono dunque di mettersi all’inseguimento del ladro, il finto veterinario chiamato Dr. Mopsi, finendo per comportarsi anche loro da fuorilegge. Ma chi è veramente il misterioso dottor Mopsi?

Guarda in Alto: ecco il trailer del film di Fulvio Risuleo

il colpo del cane cinematographe

Nel cast del film oltre a Edoardo Pesce (Romanzo Criminale, Il Cacciatore e Dogma) e Daphne Scoccia (Fiore), troviamo anche Silvia D’Amico (Il rosso e il blu, Fino a qui tutto bene, Non essere cattivo, The Place) e Anna Bonaiuto (Loro 1 e 2, Napoli velata, Viva la libertà, Il divo, La ragazza del lago, L’amore molesto). Il film è scritto dallo stesso regista, classe 1991 già regista di Guarda in Alto e dei cortometraggi Varicella, Lievito madreReportage bizarre. Per i suoi precedenti lavori Risuleo ha vinto il terzo premio nella sezione Cinéfondation del festival di Cannes (Lievito Madre) e ha vinto la Semaine de la Critique sempre a Cannes (Varicella)

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

Articoli correlati