Il Cavaliere Oscuro: Cinematographe.it

A quanto pare questa non è la prima volta che la giovane attrice cerca di entrare nel franchise di Batman; ci aveva provato ne Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno

Nel film Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, diretto da Christopher Nolan, la Kravitz avrebbe voluto interpretare un ruolo qualsiasi, anche minore, ma le dissero che il suo stile era “troppo urbano” e dunque non fece nemmeno il provino. Soltanto ieri però, è stato annunciato che l’attrice è stata scelta adesso per il ruolo di Selina Kyle/Catwoman per The Batman di Matt Reeves, il cui protagonista è Robert Pattinson. Tornando alla notizia del provino mancato, l’attrice ha raccontato che:

Nell’ultimo film di Batman [The Dark Knight Rises], mi hanno detto che non potevo fare nemmeno un’audizione per un piccolo ruolo perché non gli serviva uno stile urbano E io non capivo cosa volesse dire perché mi chiedevo “Cos’è che devo fare? Mica devo andare da Batman a dirgli Yo, fratello!

Per cercare di capirci qualcosa, probabilmente va considerato lo stile abbastanza raffinato di Nolan che, probabilmente, vedeva nello stile della Kravitz una ragazza troppo cittadina, dallo slang esagerato (chissà, sono supposizioni). Altri invece affermano che la parola “urban”, in americano, possa voler anche dire, in accezione negativa, “nero” e dunque si metterebbe in campo la questione razziale. A prescindere da questo, lei non venne presa ma ora ha decisamente avuto la sua rivincita.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto