I Fantastici Quattro, Cinematographe.it

Il regista de I Fantastici Quattro ha raccontato che, durante la produzione del film, voleva ingaggiare una Sue Storm di colore, ma non gli fu consentito

Sappiamo che la produzione del film de I Fantastici Quattro di Josh Trank è stata piuttosto tribolata. Di recente il regista ha parlato di diversi particolari del film, ed ha raccontato cosa ha reso così difficoltosi i lavori sul set. Tra le rivelazioni fatte nelle ultime ore da Trank c’è anche il fatto che la sua idea iniziale era quella di avere una Sue Storm di colore, mentre la produzione aveva in mente qualcosa di diverso. Ecco cosa ha dichiarato il regista:

Ci sono state diverse discussioni controverse a riguardo. Ero molto interessato ad avere una Sue Storm nera, così come un Johnny Storm ed un Franklin Storm di colore. Ma quando stai producendo un film a grosso budget tutti cercano di essere aperti su quale potrebbe essere la star protagonista. Dicono cose tipo ‘magari ci potrebbe stare bene Margot Robbie o qualcuno di questo tipo’. E quando si è arrivati a fare la scelta ho trovato un bel po’ di ostilità a ingaggiare un’attrice nera per quel ruolo.

Insomma, parole del genere dette nel contesto americano di oggi, dopo la morte di George Floyd, potrebbero gettare una luce strana su alcune produzioni. Fatto sta che l’unico attore di colore ingaggiato per il ruolo di protagonista in quel film fu Michael B. Jordan.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE