I Am Mother: Hilary Swank nelle prime immagini del film

Hilary Swank, Clara Rugaard e la madre robotica nelle prime immagini di I Am Mother, thriller fantascientifico diretto da Grant Sputore.

Hilary Swank costretta ad affrontare una madre robotica in I Am Mother, film sci-fi diretto da Grant Sputore di cui sono state svelate le prime immagini

Arrivano online le prime inquietanti immagini di I Am Mother, thriller fantascientifico che vede nel cast il premio Oscar Hilary Swank. Opera prima del regista Grant Sputore, il film segue un’adolescente (Clara Rugaard) cresciuta sotto terra da una madre robotica progettata per ripopolare la Terra dopo un evento apocalittico. Il loro legame unico è minacciato quando un’estranea insanguinata (Hilary Swank) viene accolta dalla ragazza, portando la nuova arrivata a scontrarsi con il genitore meccanico. La donna mette in dubbio le affermazioni del robot sul mondo esterno e l’adolescente sa più a chi credere, cominciando a scavare nell’ambigua natura di Madre e svelando la verità sulla sua missione più grande.

Le prime immagini di I Am Mother ritraggono le tre protagoniste, compresa la Madre robotica. Il film debutterà all’Adelaide Film Festival in autunno. L’esordiente Grant Sputore è l’ideatore della premessa alla base della storia, poi sviluppata da Michael Lloyd Green. Il personaggio fatto di ferro e bulloni è stato creato dalla WETA Workshop, team che ha lavorato agli effetti speciali di Avatar e Il Signore degli Anelli. Il titolo è prodotto da Timothy White della Southern Light Films e Kelvin Munro della Penguin Empire. Anna Vincent e Michael Lloyd Green figurano come co-produttori, mentre Paris Kassidokostas-Latsis, Terry Dougas e Jean-Luc De Fanti della Rhea Films saranno produttori esecutivi al fianco di Bryce Menzies, Philip Wade, John Wade e lo stesso Sputore.

i am mother cinematographe.it i am mother cinematographe.it i am mother cinematographe.it

Articoli correlati