Hunger Games: le riprese del prequel si avvicinano sempre di più!

Il film prequel di Hunger Games sarà basato sul romanzo di Suzanne Collins The Ballad of Songbirds and Snakes.

Il capo della Lionsgate rivela che le riprese del prequel di Hunger Games inizieranno l’anno prossimo

Il film prequel di Hunger Games targato Lionsgate, basato sul romanzo di Suzanne Collins The Ballad of Songbirds and Snakes, dovrebbe iniziare la produzione nella prima metà del 2022. A rivelarlo è il presidente del gruppo cinematografico di Lionsgate Joe Drake. Il film dovrebbe arrivare nei cinema nel 2023 o inizio 2024. “I lavori di pre-produzione procedono molto, molto bene” ha detto Drake.

Lionsgate è fiduciosa riguardo ai profitti che questo prequel porterà all’azienda. “C’è un pubblico di fedeli che non vede l’ora di tornare al cinema” ha aggiunto il CEO, riferendosi ai milioni di fan della saga di Hunger Games.

Come annunciato l’anno scorso, alla regia del prequel tornerà Francis Lawrence, già regista degli ultimi tre film del franchise. Il cast non è stato ancora annunciato. Tornano anche i produttori della serie Nina Jacobson e Brad Simpson. L’autrice dei romanzi, Suzanne Collins, scriverà il soggetto del film e Michael Arndt, lo sceneggiatore premio Oscar di Little Miss Sunshine, scriverà la sceneggiatura. Michael Arndt non è nuovo al franchise dal momento che è l’autore della sceneggiatura Hunger Games: La ragazza di fuoco, il secondo film. Suzanne Collins sarà anche la produttrice esecutiva.

Il film prequel si concentrerà su un giovane Coriolanus Snow, anni prima che diventasse il tirannico presidente di Panem. Il giovane Coriolanus è bello e affascinante, e sebbene la famiglia Snow sia caduta in disgrazia a causa dei tempi difficili, intravede la possibilità di un cambiamento quando viene scelto come mentore per i decimi Hunger Games. Tuttavia, la sua speranza si spegne quando viene a sapere che dovrà essere il mentore della ragazza del Distretto più povero, il Distretto 12.

Articoli correlati