House of Gucci: per Lady Gaga Patrizia Reggiani è “vittima della cultura maschilista”

Lady Gaga parla della figura di Patrizia Reggiani, mandante dell'omicidio di Maurizio Gucci.

House of Gucci è il nuovo film di Ridley Scott in cui Lady Gaga interpreta Patrizia Reggiani

Ospite a Milano per presentare in anteprima il suo ultimo film, House of Gucci, Lady Gaga si è concessa qualche intervista prima di tornare negli States. Tra i microfoni a cui ha risposto ad alcune domande troviamo quello di Fanpage, a cui Lady Gaga parla della figura di Patrizia Reggiani, ex moglie di Maurizio Gucci (Adam Driver nel film) e mandante del suo assassinio (per il quale ha scontato 17 anni di carcere). Un ruolo molto particolare, per il quale la cantante premio Oscar si è dovuta preparare per bene (non senza qualche ripercussione psicologica), anche imparando il corretto accento italiano e facendo diverse ricerche sulla storia dei due protagonisti della pellicola di Ridley Scott.

Video, testimonianze e articoli: così Lady Gaga si è preparata al ruolo, ma quale è la sua opinione in merito? L’attrice a Fanpage risponde che, secondo lei, Reggiani è colpevole, ma è comunque vittima della cultura maschilista e menziona gli abusi psicologici da parte della madre.

Patrizia era una donna traumatizzata, schiacciata da un sistema dominato dagli uomini e schiacciata da una famiglia che controllava tutta la sua vita. Penso credesse che entrare nella famiglia Gucci avrebbe rappresentato un privilegio, qualcosa che l’avrebbe trasformata in una donna migliore, anche perché, fin da quando era piccola, sua madre Silvana le mostrava foto di uomini ricchi che avrebbe dovuto sposare. Una madre che dice a una figlia chi deve sposare rappresenta un abuso per me. Maurizio era attratto dalla sua forza, questo è ciò che è emerso dalle mie chiacchierate con chi lo conosceva. Ho provato a interpretare una  donna forte, arrivata a perdere tutto: suo marito, l’amore della sua vita, il padre delle sue figlie. Lei ha avuto anche un tumore al cervello e lui non è mai andato a trovarla in ospedale. È diventata pazza, come un animale affamato in cerca di cibo, così ha commesso un grave errore. Per me resta colpevole.

Leggi anche Lady Gaga, Patrizia Reggiani: “Mi piace che sia lei a interpretarmi”

Fonte: Fanpage
Tags: Lady Gaga

Articoli correlati