Henry Cavill ha trovato il suo prossimo progetto: Warhammer 40.000

L'ex Superman Henry Cavill sarà il protagonista e produttore esecutivo della serie di Warhammer 40.000, attualmente in lavorazione su Amazon.

Henry Cavill è l’uomo del momento. Dopo aver lasciato il ruolo di Geralt di Rivia nella serie fantasy Netflix The Witcher, l’attore ha dovuto anche dire addio al ruolo di Superman nel DCEU – nonostante fosse appena tornato per un cameo in Black Adam – ma non se ne starà con le mani in mano.

Henry Cavill si sta già preparando per il suo prossimo progetto: un adattamento del popolare wargame Warhammer 40.000! Secondo The Hollywood Reporter Cavill sarà il protagonista e il produttore esecutivo di questa nuova serie, attualmente in lavorazione per Amazon. THR riferisce che Amazon è attualmente in “colloqui finali” per acquisire i diritti del gioco, in mano a Games Workshop. Al momento Cavill è l’unica persona legata al progetto.

Henry Cavill è da sempre un grande fan di Warhammer

Warhammer 40.000, noto anche come Warhammer 40K o semplicemente Warhammer, è un gioco da tavolo introdotto da Games Workshop nel 1987, originario del Regno Unito. In esso i giocatori simulano la battaglia utilizzando modelli in miniatura di guerrieri e veicoli. Come suggerisce il titolo, il gioco è ambientato circa 40.000 anni nel futuro. La storia ruota attorno a una società umana minacciata da alieni e altre varie creature soprannaturali.

Warhammer 40K è ampiamente considerato il wargame in miniatura più popolare al mondo. Nel corso degli anni Warhammer ha generato numerosi spin-off e tie-in, inclusi altri giochi da tavolo, videogiochi, musica, romanzi, un film d’animazione e vari fumetti pubblicati da società come Titan e Marvel. Un possibile adattamento live-action è nell’aria già da diverso tempo ormai. Cavill si è sempre detto un grandissimo fan del gioco. Dopo The Witcher è in arrivo un altro ruolo da sogno per l’ex Uomo d’Acciaio?

Leggi anche Henry Cavill: i videogame preferiti di Superman (oltre The Witcher)

Articoli correlati