emma watson

Per un’intera generazione di fan, Emma Watson sarà sempre la geniale Hermione Granger nella saga di Harry Potter. Ora, l’attrice sarà sul grande schermo nei panni di Belle nella versione live action del classico Disney La Bella e la Bestia (QUI la nostra recensione). Durante un’intervista per promuovere il remake, però, l’attrice ha discusso della possibilità di riprendere l’iconico ruolo in un possibile adattamento cinematografico dello spettacolo teatrale Harry Potter e la maledizione dell’erede.

La risposta di Emma Watson è stata molto semplice:

“Non c’è nulla di pianificato al momento. Non vorrei alimentare le speranze di nessuno… Chiedetelo ancora tra 10 anni”.

Emma Watson ha poi raccontato la sua esperienza nel vedere lo spettacolo e nell’incontrare l’attrice che interpreta Hermione:

“È divertentissimo perché sono andata a vedere la produzione teatrale e beh, non avevo davvero pensato a cosa sarebbe potuto significare per me. Non sapevo cosa aspettarmi. Non ero preparata a quanto è stato emozionante, per me, incontrare Noma, che interpreta la nuova Hermione. È entrata nella stanza e mi ha abbracciato così forte che io non ho potuto trattenere le lacrime. È stato emotivamente fortissimo per me sapere che Hermione sarebbe stata bene, che avrebbe vissuto una bella vita, che tutto si è sistemato, che tipo di futuro l’avrebbe attesa”.

Emma Watson ha poi aggiunto:

“Essere parte di Harry Potter è stato fondamentale nella mia crescita. Sono stata coinvolta per oltre un decennio, era diventata una famiglia. Il gruppo teatrale mi ha accolta come se fossi stata anche io parte della loro famiglia. Mi ha fatto sentire come se fossi ancora parte di quell’esperienza ed è stato davvero commovente”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto