Harry Potter: Back to Hogwarts diventa digitale. Ecco come veder partire il treno da Kings Cross!

Ecco come poter celebrare la partenza dell'Hogwarts Express dal binario nove e tre quarti comodamente da casa!

Da leggere

L’avete riconosciuto? Ha un nome molto comune, è stato un bambino ribelle ed è stato vittima di un’orrenda mutilazione

Ha avuto la possibilità di lavorare con il mitico Paolo Villaggio Al teatro si è appassionato in tenerissima età, seguendo...

È stata la mano di dio: il film di Sorrentino è il candidato italiano all’Oscar

Nel concorso per il miglior film internazionale, l'Italia sarà rappresentata agli Oscar da È stata la mano di dio,...

A Good Person: due note attrici nel cast del nuovo film di Zach Braff

Il cast di A Good Person, il nuovo film diretto da Zach Braff, si arricchisce della presenza di Zoe...

Block title

L’evento Back to Hogwarts si fa digitale e porterà nelle case di tutti i fan di Harry Potter la magia di Kings Cross

Il 1° settembre di ogni anno i fan di Harry Potter si riuniscono alla stazione di Kings Cross di Londra. Alle 11:00 precise sollevano le loro bacchette magiche per celebrare la partenza dell’Hogwarts Express dal binario nove e tre quarti, che porta gli studenti alla celebre scuola di Stregoneria e Magia. Per la classe del 2020 i festeggiamenti sono ora in digitale e i fan di tutto il mondo avranno così modo di partecipare!

Quest’anno, per evitare che si crei troppa folla alla stazione, il Wizarding World invita tutti gli amanti del maghetto a riunirsi virtualmente per il primo Back To Hogwarts digitale. Questo evento virtuale, completamente gratuito, è stato pensato per mantenere tutti al sicuro, nelle comodità della propria casa. Dal 29 agosto i fan potranno visitare il Back to Hogwarts Hub sul sito WizardingWorld.com, dove potranno unirsi all’Harry Potter Fan Club, organizzarsi e prepararsi a festeggiare con un’incredibile selezione di contenuti, tra cui:

  • Ascoltare alcune delle menti creative che danno vita agli incantesimi (incluso il geniale coreografo della bacchetta Paul Harris, che dimostrerà e insegnerà l’arte del combattimento con la bacchetta);
  • Lasciarsi trasportare dal mondo babbano a quello magico, ascoltando il Journeys to Hogwarts Soundscape, la coinvolgente audio esperienza di Harry Potter, con tutti i suoni che si potrebbero ascoltare durante questo iconico viaggio. Chiudi semplicemente gli occhi e fai viaggiare la tua immaginazione!
  • Uno spettacolo CineConcerts con orchestre di tutto il mondo che suonano selezioni musicali memorabili, tratte da ciascuno degli otto film di Harry Potter;
  • Un’anteprima della nuovissima House of MinaLima il giorno di apertura, con Miraphora Mina ed Eduardo Lima, oltre all’esclusiva grafica celebrativa del Back To Hogwarts 2020, creata appositamente per l’occasione, disponibile anche come stampa artistica in edizione limitata!
  • Tornare al punto in cui è iniziata la magia con le letture di personaggi famosi di Harry Potter e la pietra filosofale;
  • E inoltre, una miriade di idee creative ispirate a Hogwarts e tutorial creativi per tutte le età.

Il 1° settembre i fan potranno partecipare all’esclusivo appuntamento, per la prima volta in virtuale, Back To Hogwarts Livestream e vivere l’entusiasmo della festa dei fan a Kings Cross, (incluso il conto alla rovescia) senza dover uscire di casa! Il livestream sarà caratterizzato da una varietà di sorprese e divertimento, comprese le presenze di ospiti speciali, tra cui James e Oliver Phelps (Fred e George Weasley) e Jason Isaacs (Lucius Malfoy) e Bonnie Wright (Ginny Weasley). Oltre ai volti familiari che appariranno, ci saranno dei giochi a quiz a cui gli appassionati potranno partecipare, e persino la presenza di un membro del cast di Harry Potter e la maledizione dell’erede, prima che inizi il conto alla rovescia dei fan. Infine, si potrà inviare una propria foto che verrà mostrata nella stazione di King Cross, offrendo così ai partecipanti una presenza virtuale sul posto per tutto il giorno!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

L’avete riconosciuto? Ha un nome molto comune, è stato un bambino ribelle ed è stato vittima di un’orrenda mutilazione

Ha avuto la possibilità di lavorare con il mitico Paolo Villaggio Al teatro si è appassionato in tenerissima età, seguendo...

Articoli correlati