Warner Bros. conferma un film su Harley Quinn con Margot Robbie

Svolta interessante nell’universo DC: non si tratta di un film da solista su Harley Quinn, piuttosto si concentrerà su alcuni eroi e criminali di sesso femminile della DC, con nomi come Batgirl e Birds of Prey. Mesi prima dell’arrivo di Suicide Squad, la Warner Bros. sta già contemplando l’idea di uno spin-off per l’anti-eroina dell’Universo DC, Harley Quinn. Margot Robbie, che interpreta l’antagonista in Suicide Squad, dovrebbe riprendere il suo ruolo. I dettagli sono strettamente top secret, nonostante siano emersi alcuni nomi (come abbiamo già detto Batgirl e Birds of Prey), anche se non si sa a quale titolo e la Warner Bros. non ha commentato. Pare che la DC si sia concentrata quindi su un pubblico femminile, fatto da cattive ed eroine e in sintonia con le fan del gentil sesso.  Recentemente è stata introdotta una linea di fumetti per ragazze in cui vi sono, tra i personaggi principali, Harley Quinn, Batgirl, l’antagonista di Batman Poison Ivy, Katana (altro membro della Suicide Squad) e Bumblebee, che può volare e ridursi. Le fonti dicono che Robbie è stata d’impulso per il progetto, aggiungendo che quando ha ottenuto la parte per il film, si è tuffata in profondità nei fumetti per imparare il più possibile sul personaggio e rimanendo affascinata dai personaggi femminili, tanto da mettere in luce questo aspetto e aiutare la Warner a svilupparlo. Il personaggio di Harley Quinn è stato creato dallo scrittore Paul Dini ed era inizialmente una spalla, nonché la fidanzata del Joker. Nonostante non abbia la stessa statura che ha acquisto nel tempo Wonder Woman, di certo il personaggio di quinn ha intrigato i fan e non solo. Trova inoltre alcuni punti in comune con Deadpool della Marvel in quanto entrambi rompono la quarta parete e hanno striature nichiliste e storie stravaganti.

Fonte: THR

Articoli correlati