Harley Quinn, secondo James Gunn Margot Robbie tornerà nel DCEU

O così dice su Twitter.

L’ultima volta che abbiamo visto Margot Robbie interpretare Harley Quinn in un film appartenente all’universo DC era il 2021. Il film si intitolava The Suicide Squad – Missione di regia e in cabina di regia c’era James Gunn. Sono passati alcuni mesi, è stato annunciato un nuovo film in cui la presenza di Harley Quinn sarà verosimilmente decisiva, solo che Margot Robbie non la interpreterà, ma toccherà a un’altra attrice. Stiamo parlando del sequel del Joker di Todd Phillips, in cui Harley Quinn sarà interpretata da Lady Gaga. La domanda sorge spontanea: Margot Robbie tornerà mai a vestire i panni della stralunata antieroina che tanto e bene ha fatto da meritare un film standalone, cioè Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn? La risposta sembra essere affermativa, almeno stando a James Gunn stesso.

Margot Robbie sarà di nuovo Harley Quinn, parola di James Gunn

Harley Quinn Cinematographe.it

Lo ha scritto in risposta a un tweet di un fan mentre celebrava il trentesimo anniversario della nascita del personaggio, comparso per la prima volta nel 1992 in Batman: The Animated Series. Potete vedere il tweet qui sotto, a cui fa seguito la risposta affermativa alla domanda di un fan che gli chiede se Harley Quinn tornerà nel DCEU.

Insomma, parole inequivocabili quelle di James Gunn. La domanda da fare ora è un’altra: in quale film o serie televisiva tornerà Margot Robbie? Se Gunn è così sicuro del di lei ritorno, pare scontato che rivedremo il personaggio proprio in uno dei progetti DC del regista della trilogia dei Guardiani della Galassia. Potrebbe essere la seconda stagione di Peacemaker, spin-off di The Suicide Squad con John Cena protagonista oppure un nuovo e ancora misterioso titolo. Non resterà che attendere un annuncio ufficiale.

Leggi anche Peacemaker: James Gunn ha svelato la finestra di inizio produzione

Articoli correlati