Peacemaker: James Gunn ha svelato la finestra di inizio produzione

Il film-maker sarà di nuovo al lavoro sull'apprezzata serie televisiva spin-off di The Suicide Squad.

Peacemaker è il nuovo show televisivo ideato da James Gunn (Guardiani della Galassia, Comic Movie) che prende il nome dall’omonimo personaggio apparso per la prima volta in The Suicide Squad (2021) e che finalmente, nella serie in questione, ha modo di avere più spazio. Il titolo, distribuito il 13 gennaio 2022 su HBO Max, è ancora inedito in Italia e racconta le origini del misterioso pistolero dal grilletto facile incarnato da John Cena (ma all’interno della storia c’è anche la possibilità di vedere cosa accade dopo il finale di The Suicide Squad). Considerando il successo della realizzazione, non bisogna stupirsi che l’opera è stata rinnovata per una seconda stagione.

peacemaker, cinematographe.it

Peacemaker è arrivata su HBO Max a gennaio 2023

Purtroppo, però, non sappiamo molto di questi nuovi episodi di Peacemaker, ma, nelle ultime ore, abbiamo scoperto un dettaglio piuttosto importante proprio sulla realizzazione in questione. Un utente Twitter ha infatti chiesto direttamente a James Gunn se la produzione della seconda stagione dello show sarebbe cominciata quest’anno. L’autore americano ha risposto in modo molto generico, specificando che le riprese partiranno nel 2023 (come si può notare nello scambio di tweet presente qui sopra). Molto probabilmente, avvicinandoci alla data designata, scopriremo altre interessanti informazioni in merito alla realizzazione.

Peacemaker, prodotta da The Safran Company, Troll Court Entertainment, Warner Bros. Television, vede la produzione esecutiva di Matt MillerPeter Safran, James Gunn. Il cast dello show, invece, è composto, oltre che dall’attore sopracitato, da Danielle Brooks nella parte di Leota Adebayo, Freddie Stroma che presta il volto di Adrian Chase/Vigilante, Jennifer Holland che interpreta Emilia Harcourt, Steve Agee nella parte di John Economos, Robert Patrick (August Smith/Drago Bianco). Non è noto se James Gunn prenderà interamente le redini della seconda stagione come accaduto con la prima, ma è comunque sicuro che avrà un ruolo di prim’ordine nella creazione dei nuovi episodi.

Leggi anche Peacemaker: Viola Davis tornerà nel ruolo di Amanda Waller in uno spin-off?

Articoli correlati