James Gunn: il dibattito Marvel vs DC non mi interessa, penso solo a fare bei film

Alcuni giorni fa erano sorte delle speculazioni sul fatto che l’attesissimo sequel de Guardiani della Galassia dal titolo Guardiani della Galassia Vol. 2 potesse includere anche gli Elders e che questi ultimi sarebbero stata al fonte che avrebbe condotto Star-Lord alla ricerca di suo padre.

Sempre secondo i rumor, il team doveva essere composto da quattro elementi: The Collector, Ayesha, il personaggio interpretato da Stallone e quello interpretato da Sharon Stone. Queste voci sono state, però, prontamente smentite dal regista James Gunn:

Ovviamente questo non significa che gli Elders non possano comparire in future pellicole della Marvel ma la loro presenza all’interno di Guardiani della Galassia: Vol. 2 è certamente da escludere.

Guardiani della Galassia Vol. 2: James Gunn smentisce i rumor sugli Elders

Guardiani della Galassia Vol. 2  segna il ritorno dei Guardiani originali, tra cui Chris Pratt come Peter Quill / Star-Lord; Zoe Saldana come Gamora; Dave Bautista come Drax; Vin Diesel come la voce di Groot; Bradley Cooper come la voce di Rocket; Michael Rooker come Yondu; Karen Gillan come Nebula; e Sean Gunn come Kraglin.

I nuovi membri del cast sono Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan e Kurt Russell.

Sinossi: Guardiani della Galassia Vol. 2 della Marvel continua le avventure della squadra e attraversa le zone più esterne del cosmo. I Guardiani devono lottare per mantenere la loro famiglia unita e svelare alcuni misteri come chi è il vero padre di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni dei personaggi preferiti dai fan verranno in aiuto dei nostri eroi.

Vi ricordiamo che I Guardiani della Galassia Vol. 2 uscirà in America il 5 Maggio 2017, mentre in Italia lo vedremo il 25 Aprile.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE