Governance – Il prezzo del potere: Massimo Popolizio nel poster del film in uscita su Amazon Prime Video

Denaro, vendetta e riflessioni in Governance - Il prezzo del potere, il nuovo film di Michael Zampino.

Da leggere

Addio a Neil Connery: il fratello di Sean Connery è morto a 82 anni

Dopo sette mesi dalla morte di suo fratello, avvenuta il 31 ottobre 2020, Neil Connery, il fratello minore di...

Chi è questa bambina? È un’irresistibile svampita, ha una gemella molto diversa e sa essere un’amica eccezionale

Attrice, doppiatrice e produttrice televisiva statunitense, ha per anni pensato di seguire le orme del padre, medico, laureandosi in...

Space Jam: A New Legacy, ci sarà anche Michael Jordan?

Don Cheadle conferma che in Space Jam: A New Legacy ci sarà anche Michael Jordan! Da quando è stato annunciato...

Svelati il poster e la trama di Governance – Il prezzo del potere, il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni

Sarà disponibile su Amazon Prime Video a partire dal 12 aprile 2021 Governance – Il prezzo del potere, il film diretto da Michael Zampino con Massimo Popolizio, Vinicio Marchioni e Sarah Denys nel cast, distribuito da Adler Entertainment e prodotto da Alba Produzioni e Panoramic Film per l’Italia e da Loin Derrière l’Oural per la Francia, con il sostegno del Mibac-DG Cinema e di Lazio Cinema International.

Il regista, che con Governance firma la sua seconda opera dopo L’Eredità, si è occupato anche della sceneggiatura insieme a Heidrun Schleef e Giampaolo Rugo. Raccontando la storia si un brillante manager cerca di elaborare una riflessione sulla ricerca della verità e sul potere che il denaro esercita sulle persone. Lo fa focalizzandosi su un settore nel quale ha lavorato per quindici anni e che quindi conosce bene, quello dell’energia, fatto di affari e politica.

Come ha dichiarato egli stesso:

Il film è un’implacabile parabola sul potere del denaro e ci mostra quanto sia difficile la ricerca della verità quando sono in gioco importanti interessi economici. Gli ostacoli incontrati dalla polizia nello svolgimento delle indagini, mettono in evidenza le resistenze di una società ancora oggi caratterizzata da una grande commistione tra livelli politici ed affaristici.Specchio dei nostri istinti più cupi, Renzo ci ricorda che siamo sempre costretti a scegliere tra il bene e il male

I protagonisti Massimo Popolizio, Vinicio Marchioni e Sarah Denys fanno parte di un intricato triangolo fatto di amicizie, falsità interessi e vendetta.
Il poster del film, che riportiamo di seguito insieme alla trama di Governance – Il prezzo del potere, mostra i volti dei due noti attori italiani raffigurati in modo da sembrare quasi il dio Giano, mentre sotto infiamma una scena della pellicola.

Renzo Petrucci (Massimo Popolizio), manager brillante e senza scrupoli, è il direttore generale di un importante gruppo petrolifero. Dopo un’inchiesta per corruzione è costretto a lasciare la prestigiosa carica convinto che a tradirlo sia stata una giovane collega, Viviane Parisi (Sarah Denys). Renzo prepara la sua vendetta coinvolgendo suo malgrado l’amico di famiglia Michele Laudato (Vinicio Marchioni), ma la situazione gli sfugge di mano…

Ultime notizie

Addio a Neil Connery: il fratello di Sean Connery è morto a 82 anni

Dopo sette mesi dalla morte di suo fratello, avvenuta il 31 ottobre 2020, Neil Connery, il fratello minore di...

Articoli correlati