Globi d'oro 2020 - cinematographe.it

Ottimi riconoscimenti alla 60ª edizione dei Globi d’Oro per Favolacce dei fratelli d’Innocenzo e per Giorgio Diritti regista di Volevo nascondermi. Ecco tutti i vincitori

Il Globo d’Oro, premio conferito dai giornalisti della Stampa Estera accreditata in Italia celebra, ogni anno, il meglio del cinema italiano. La cerimonia della 60ª edizione dei Globi d’Oro è stata trasmessa in diretta sul sito dell’evento il 15 luglio 2020; quest’anno la giuria era composta dai co-responsabili del premio Claudio Lavagna e Anita Trabattoni, insieme ai servizi di NBC NEWS ed Eurovision, al quotidiano El Mercurio, e ad Alvise ArmelliniMarina Collaci, Ahmad Ejaz, Ewout Kieckens, Patricia Mayorga Marcos, Vera Shcherbakova e Giada Zampano. Oltre ai premi nelle varie categorie, sono stati consegnati anche il Globo d’Oro alla Carriera all’attrice e conduttrice televisiva italian Sandra Milo, il Premio Giovane Promessa all’astro nascente Virginia Apicella, protagonista del film Nevia di Nunzia De Stefano presentato alla 76ª Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Orizzonti, e Il Gran Premio della Stampa Estera che è andato al costumista Carlo Poggioli.

Sono invece 2 i Globi d’Oro per Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti, tra cui uno dei più ambiti e cioè quello come Miglior Film, mentre la Miglior Regia va ai fratelli D’Innocenzo per Favolacce, pellicola che si aggiudicata anche il Globo d’Oro per la Miglior Sceneggiatura, dove, oltre a Volevo Nascondermi di Diritti era candidata anche l’opera prima di Paolo Licata, Picciridda, che conquista comunque un numero di premi non indifferente. Trionfano Pierfrancesco Favino come Miglior Attore per Hammamet e Valeria Bruni Tedeschi nella categoria Miglior Attrice per Aspromonte – La terra degli ultimi. L’ardua sfida tra le serie tv si conclude con la vittoria di The New Pope per Paolo Sorrentino, mentre Checco Zalone si aggiudica il premio per la Miglior Commedia con Tolo tolo. Ecco nel dettaglio tutti i candidati e vincitori alla 60ª edizione dei Globi d’Oro.

Miglior Film

Pinocchio di Matteo Garrone

Volevo nascondermi di Giorgio Diritti

Picciridda di Paolo Licata

Miglior Regia

Giorgio Diritti – Volevo nascondermi

Matteo Garrone – Pinocchio

Damiano e Fabio D’Innocenzo – Favolacce

Miglior Opera Prima

Picciridda di Paolo Licata

Miglior Attrice

Paola Lavini, Volevo nascondermi

Marta Castiglia, Picciridda

Valeria Bruni Tedeschi – Aspromonte – La terra degli ultimi

Miglior Attore

Elio Germano – Volevo nascondermi

Luca Marinelli – Martin Eden

Pierfrancesco Favino – Hammamet

Miglior Fotografia

Volevo nascondermi – Matteo Cocco

Pinocchio – Nicolaj Brüel

Aspromonte – La terra degli ultimi – Stefano Falivene

Miglior Serie Tv

Diavoli

L’Amica Geniale 2

The New Pope di Paolo Sorrentino

Miglior Commedia

Tolo Tolo di Checco Zalone

Odio l’estate di Massimo Venier

7 ore per farti innamorare di Giampaolo Morelli

Miglior Colonna Sonora

Marco Biscarini, Volevo nascondermi

Pericle Odierna, Picciridda

Nicola Piovani, Aspromonte – La terra degli ultimi

Miglior Sceneggiatura

Volevo nascondermi di Giorgio Diritti, Tania Pedroni e Fredo Valla

Favolacce di Damiano e Fabio D’Innocenzo

Picciridda di Paolo Licata e Catena Fiorello

Miglior Documentario

La passione di Anna Magnani di Enrico Cerasuolo

Vulnerabile Bellezza di Manuele Mandolesi

La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco

Miglior Cortometraggio

Gli occhi dell’altro di Gianpaolo Tescari

Delitto naturale di Valentina Bertuzzi

L’amore oltre il tempo di Emanuele Pellecchia

Premio Giovane Promessa

Virginia Apicella, Nevia

Gran Premio della Stampa Estera

Carlo Poggioli, costumista

Premio alla Carriera

Sandra Milo

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE