Ghost Rider: per Nicolas Cage il film doveva essere R-Rated

Ecco come la pensa l'attore sul personaggio che ha interpretato qualche anno fa, quello di Ghost Rider.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

L’attore crede che il film sul supereroe Ghost Rider – che stringe un patto con il demonio – sarebbe riuscito meglio se fosse stato fatto concependolo come R-Rated

Se Ghost Rider fosse stata una pellicola Rated-R, dice l’attore, il suo personaggio e l’alter ego Johnny Blaze, interpretati nel 2007, sarebbero stati accolti meglio.

In effetti il cinefumetto è stato un deciso flop (anche se c’è stato addirittura un sequel) ma il personaggio piace, lo ha dimostrato l’iterazione vista in Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., quella di Gabriel Luna. E dunque ecco quali sono state le esatte parole di Cage in riferimento a questo discorso, rilasciate durante un’intervista con Yahoo:

Se Ghost Rider fosse stato fatto per il formato R-Rated un po’ come è accaduto per Deadpool, e se lo avessero fatto al giorno d’oggi, sono assolutamente convinto che avrebbe avuto un successo enorme.

All’epoca, c’è da dirlo, i film sui supereroi non erano particolarmente di moda e quindi, probabilmente, non sarebbe una cattiva idea oggi dare una nuova chance al personaggio di Ghost Rider il quale, come ha detto Nicolas Cage, di certo avrebbe un’accoglienza migliore se trattato con le dovute “accortezze” stilistiche.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati