georgia engel cinematographe.it

Georgia Engel, che ha interpretato Georgette Baxter in Mary Tyler Moore, è morta venerdì a Princeton. Aveva 70 anni

John Quilty, amico e manager di Georgia Engel, ha dichiarato al New York Times che la causa della morte è ancora sconosciuta, dal momento che l’attrice era una credente del Cristianesimo scientista e non aveva consultato dei medici.

Engel è stata nominata due volte agli Emmy Awards per la sua straordinaria performance in Mary Tyler Moore, la sitcom che racconta le vicende di Mary Richards, una donna single ed indipendente che si interroga sulla possibilità di trovare l’uomo giusto. Nel cast della celebre serie c’era anche la famosa Betty White.

Engel ha poi recitato come Pat MacDougall, la suocera del personaggio di Brad Garret, nelle tre stagioni di Everybody Loves Raymond nel 2003-2005 e in Hot in Cleveland dal 2012 al 2015. Il suo lavoro su Tutti amano Raymond le è valso tre nomination agli Emmy come migliore guest star in una serie comica. La sua apparizione più recente è stata su Giorno per giorno di Netflix, come suor Barbara.

Sebbene abbia lavorato prevalentemente in televisione per tutta la sua carriera, Georgia Engel ha iniziato a recitare sul palcoscenico, inclusi gli spettacoli off-Broadway e Broadway. Il suo debutto cinematografico è arrivato con il primo film in lingua inglese di Milos Forman, Taking Off, che le è valso una nomination ai BAFTA come miglior attrice.

Nei suoi ultimi anni l’attrice era tornata sul palco, apparendo nella produzione del 2006 di The Drowsy Chaperone, nel ruolo di Mrs. Tottendale. Ha anche recitato in diverse produzioni al Muny Theatre di St. Louis, nel Missouri, fino alla fine degli anni 2000. La sua interpretazione nella produzione off-Broadway di Annie Baker del 2015, John, le è valsa un Obie Award.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto