Forest Whitaker e il suo occhio affetto da ptosi: ecco cosa comporta il disturbo e perché i critici lo amano

Sapevate cos'è la ptosi e che per Forest Whitaker è un gran vanto?

Da leggere

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Chi è Gong Yoo? Vita privata e carriera dell’attore sudcoreano protagonista di Train to Busan

È uno dei protagonisti di Train to Busan, si chiama Gong Yoo, anche se all'anagrafe è stato registrato come...

Boys: Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti e Giorgio Tirabassi sono una band nel trailer del film

La Adler Entertainment ha rilasciato il trailer ufficiale di Boys, film diretto da Davide Ferrario e con protagonisti Neri...

Forest Steven Whitaker è un attore, regista e produttore, famoso per interpretazioni come Ultracorpi – l’invasione continua, Ghost dog – il codice dei samurai e L’ultimo re di Scozia – film per cui ha vinto anche il premio Oscar come migliore attore protagonista. Oltre ai film, è apparso anche in alcuni episodi di alcune serie televisive, come E.R. – Medici in prima linea e The Shield.

Whitaker è amato da molti critici cinematografici soprattutto per una sua peculiarità fisica. Si chiama ptosi palpebrale e coinvolge il suo occhio sinistro. Ma cos’è la ptosi?

Forest Whitaker e la sua caratteristica ptosi

forest whitaker, cinematographe.it

Ptosi, o anche chiama semplicemente palpebra cadente, è la posizione anomala della palpebra superiore, che risulta essere più bassa rispetto al normale. Esistono due tipi di ptosi: quella congenita – presente fin dalla nascita e dovuta al mancato sviluppo dei muscoli delle palpebre – e quella acquisita, dovuta invece ai muscoli che sollevano la palpebra, che diventano sempre più deboli con il passare degli anni.

Le palpebre cadenti, ovviamente, possono interferire con la vista e causare problemi agli occhi a causa dello sforzo che la palpebra fa per sollevarsi. A volte, quando la ptosi è congenita, serve che i bambini subiscano un piccolo intervento chirurgico per evitare problemi futuri.

forest whitaker, cinematographe.it

Nonostante ciò, per Forest Whitaker la ptosi è sicuramente un vanto e una caratteristica che lo ha reso iconico agli occhi del pubblico. I critici, ancor di più, credono che proprio questa palpebra sinistra cadente gli conferisca un’aria intrigante, influenzando la sua recitazione. La sua è una ptosi acquisita, ma ereditaria e molte volta ha desiderato sottoporsi a un intervento chirurgico non solo per una questione estetica, ma soprattutto per migliorare i problemi di vista che la palpebra cadente comporta.

Leggi anche Oscar 2021 – Chadwick Boseman non vince e i fan insorgono contro Anthony Hopkins: “non si è manco presentato”

Ultime notizie

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Articoli correlati