Florence Korean Film Fest - Oscar 2020, Cinematographe.it

A Firenze dal 19 al 27 marzo 2020 si terrà la nuova edizione del Florence Korea Film Fest che nel 2011 omaggiò il vincitore dell’Oscar Bong Joon-ho con la sua prima retrospettiva

Il premio Oscar Bong Joon-ho, regista di Parasite (vincitore dell’Oscar come Miglior Film, Miglior Film straniero e Miglior sceneggiatura originale) fu ospite della manifestazione che celebra il cinema coreano: Florende Korea Film Fest del 2011. “Siamo orgogliosi di aver ospitato e omaggiato, con la prima retrospettiva in Italia, il regista Bong Joon-ho nel 2011 al Florence Korea Film Fest e oggi, a distanza di 9 anni, salutarlo con i 4 premi Oscar per Parasite, il primo della storia della Corea del Sud”. Così dichiara Riccardo Gelli, direttore artistico del Florence Korea Film Fest e Console Onorario della Corea del Sud. A Firenze il regista coreano ricevette il premio del festival che gli rese omaggio con delle retrospettive dei suoi film: dal giallo Memories of Murder, in uscita in Italia il 13 febbraio 2020, al campione d’incassi The Host, dallo straziante Madre al cortometraggio, estratto da un film a episodi Tokio! fino al suo primo lungometraggio Barking Dogs Never Bite. “Il festival nacque proprio con l’intento di essere una vetrina per il pubblico italiano, sia per i fan, sia per gli operatori di settore (come distributori e produttori) del cinema coreano”, ha affermato Gelli. “La vittoria di Bong Joon-ho del Premio Oscar consacra una cinematografia molto avanti e la porta alla ribalta nel mercato mondiale cinematografico”.

A Firenze Bong Joon-ho raccontò infatti “che Federico Fellini è stato uno dei registi che più ha apprezzato durante i suoi studi e che più influenzarono la sua carriera cinematografia. Tra i film citò Otto e mezzo e disse anche che “l’Italia e la Corea del Sud sono più vicine di quello che si pensa grazie al cinema per i sentimenti che rappresentano sul grande schermo”. L’edizione 2020 del Florence Korea Film Fest si svolgerà ovviamente nella città di Firenze, dal 19 al 27 marzo, con 60 titoli che esplorano e rappresentano la Corea del passato e del presente. Tra questi sarà proiettato anche Parasite.

La manifestazione, ideata e diretta da Riccardo Gelli dell’associazione Taegukgi – Toscana Korea Association è organizzata in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana, Regione Toscana, Comune di Firenze, la Città Metropolitana di Firenze, il Quartiere 1, l’Ambasciata della Repubblica di Corea in Italia, il Consolato Onorario della Repubblica di Corea in Toscana e KOFIC – Korean Film Council.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE