fbpx

Trieste Film Festival 2019: il manifesto firmato da Dominique Issermann

Torna il Trieste Film Festival, che quest'anno ha deciso di celebrare i 30 anni della caduta del Muro di Berlino con il manifesto firmato dalla grande fotografa francese Dominique Issermann.

Tempo di lettura: 2 minuti

La fotografa francese Dominique Issermann firma il manifesto della nuova edizione del Trieste Film Festival, che nel 2019 festeggerà il suo trentesimo anniversario

Un anno importante quello che verrà per il Trieste Film Festival: nel 2019 infatti la manifestazione festeggerà il suo 30° anniversario e per celebrarlo, ha deciso di dedicare l’edizione di quest’anno ad un altro importante evento storico, la caduta del Muro di Berlino, avvenuta proprio nello stesso anno di nascita del festival.

Per celebrare due eventi così importanti che ricadono nello stesso anno, il Trieste Film Festival ha scelto quindi un manifesto davvero particolare, scegliendo di coinvolgere la grande fotografa francese Dominique Issermann. Sul manifesto infatti compare una foto scattata durante una pausa di lavorazione di Possession, il film di Andrzej Żuławski girato a Berlino nell’estate del 1980. Lo scatto ritrae la protagonista Isabelle Adjani intenta a saltare al corda proprio accanto al Muro. Vediamo insieme il manifesto della prossima edizione del Trieste Film Festival.

Trieste Film Festival 2019 manifesto Cinematographe.it

Max Mestroni dell’agenzia creativa Claimax ha spiegato il motivo di questa scelta per il manifesto della prossima edizione del Trieste Film Festival:

Siamo stati subito sedotti dalla foto di Issermann: lontana dalle simbologie celebrative, nonostante la severità del bianco e nero riesce a restituire ingenuità e leggerezza.

L’anniversario della caduta del Muro di Berlino non sarà però protagonista solo del manifesto della prossima edizione del Trieste Film Festival. All’interno della manifestazione infatti, verrà dedicata una breve retrospettiva a questo importante eventi storico, con la proiezione di quattro titoli: Uno, due, tre! di Billy Wilder, realizzato a Berlino nel 1961, proprio l’anno in cui venne eretto il Muro; Totò e Peppino divisi a Berlino di Giorgio Bianchi del 1962, dove le scene ambientate nelle vicinanze del muro furono ricostruite all’ippodromo di Tor di Valle di Roma; il documentario candidato all’Oscar Rabbit à la Berlin di Bartosz Konopka, che racconta la vita quotidiana della Berlino del Muro attraverso gli occhi della colonia di leprotti che per decenni abitò la striscia della “no zone”; Possession di Andrzej Żuławski.

Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo, direttori artistici del Trieste Film Festival, hanno spiegato l’importanza di questa retrospettiva, perché:

porta con sé un pizzico di quell’umorismo, quello jüdischer Witz, che contraddistingue la cultura mitteleuropea, che mescola l’alto e il basso, il dramma e la commedia, e che offre uno sguardo sbilenco e anti-celebrativo di un momento storico da cui è nata anche la nostra manifestazione.

L’appuntamento con la 30° edizione del Trieste Film Festival è dal 18 al 29 gennaio 2019.

Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2018 11:42

TOP TRAILER

la paranza dei bambini cinematographe.itvideo

La Paranza dei Bambini: trailer ufficiale del film di Claudio Giovannesi

Vision Distribution ha pubblicato il primo trailer ufficiale de La Paranza dei Bambini, il film tratto dal romanzo di Roberto Saviano La Paranza dei Bambini...
John Wick - Capitolo 3: Parabellum, cinematographe.itvideo

John Wick – Capitolo 3: Parabellum – trailer del film con Keanu Reeves

L'assassino John Wick ha ancora qualche conto da sistemare in John Wick - Capitolo 3: Parabellum, in arrivo al cinema a maggio Dopo il poster...
Ghostbusters 3 uscirà nel 2020, CINEMATOGRAPHE.ITvideo

Ghostbusters 3 uscirà nel 2020: ecco un mini-teaser!

Meno di un giorno dopo l'annuncio della realizzazione di un nuovo film su Ghostbusters che ecco arrivare un teaser di Ghostbusters 3 Non solo! Questo...
video

John Wick – Capitolo 3: Parabellum – ecco il teaser trailer del film

Keanu Reeves non ha intenzione di permettere a Spider-Man di divertirsi nel nuovo teaser di John Wick - Capitolo 3 - Parabellum! Ore dopo l'uscita...
Glass - dal 17 gennaio al cinema

FILM AL CINEMA

La scorsa Settimana
5
Attenti al Gorilla
10 gennaio 2019
Benvenuti a Marwen
10 gennaio 2019
City of Lies
10 gennaio 2019
Non ci resta che il crimine
10 gennaio 2019
Una notte di 12 anni
10 gennaio 2019
Questa Settimana
8
Mia Martini - Io sono Mia
14 gennaio 2019
Dove bisogna stare
17 gennaio 2019
Glass
17 gennaio 2019
La douleur
17 gennaio 2019
L'Agenzia dei Bugiardi
17 gennaio 2019
Maria Regina di Scozia
17 gennaio 2019
Mia e il Leone Bianco
17 gennaio 2019
M.I.A. - La cattiva ragazza della musica
20 gennaio 2019
Prossima Settimana
12
Mathera
21 gennaio 2019
Voglio mangiare il tuo pancreas
21 gennaio 2019
Compromessi sposi
24 gennaio 2019
Creed II
24 gennaio 2019
I bambini di Rue Saint-Maur 209
24 gennaio 2019
Il mio capolavoro
24 gennaio 2019
La Favorita
24 gennaio 2019
L'uomo dal cuore di ferro
24 gennaio 2019
Ricomincio da me
24 gennaio 2019
Se la strada potesse parlare
24 gennaio 2019
BTS World Tour: Love Yourself in Seoul
26 gennaio 2019
Chi scriverà la nostra storia
27 gennaio 2019
Dal 31 gennaio
4
Dragon Trainer: Il Mondo Nascosto
31 gennaio 2019
Green Book
31 gennaio 2019
Il Primo Re
31 gennaio 2019
L'esorcismo di Hannah Grace
31 gennaio 2019
Dal 7 febbraio
8
Tramonto
04 febbraio 2019
10 giorni senza mamma
07 febbraio 2019
Copperman
07 febbraio 2019
Il Corriere - The Mule
07 febbraio 2019
Il professore cambia scuola
07 febbraio 2019
Le nostre battaglie
07 febbraio 2019
Remi
07 febbraio 2019
Shut Up and Play the Piano
10 febbraio 2019