RomaFictionFest

Si chiude ufficialmente oggi, domenica 11 dicembre, con la premiazione al cinema The Space Moderno, la decima edizione del RomaFictionFest, un brand dell’Associazione Produttori Televisivi, prodotta da Fondazione Cinema per Roma, sostenuta da Regione Lazio e Camera di Commercio di Roma, con la direzione artistica del regista Giuseppe Piccioni.

Si conferma il successo dell’iniziativa legata a una formula basata su titoli di qualità, momenti di confronto con autori e attori e grande attenzione per tutte le tipologie di spettatori, dai più accorti a coloro che si accostano da neofiti al mondo della serialità. Il valore della manifestazione è stato inoltre evidenziato dai numerosi ospiti internazionali.

Il gradimento del pubblico è andato a tutti gli eventi del programma realizzato da Giuseppe Piccioni con Gaia Tridente, Marco Spagnoli, Gianluca Giannelli, Fabia Bettini e Simone Raineri.

Molto apprezzati i titoli del Concorso Internazionale (provenienti da quindici Paesi nel mondo) e del Fuori Concorso, con le anteprime mondiali di When We Rise e Madiba. Grande l’interesse dimostrato per le produzioni più attese della prossima stagione televisiva italiana, da In arte Nino a Immaturi – La serie, con i cast al completo sul tappeto rosso del RomaFictionFest. Straordinario il successo e il livello delle masterclass e degli incontri con alcuni protagonisti della serialità televisiva nazionale e internazionale.

Il pubblico del RomaFictionFest 2016 ha potuto conoscere i premi Oscar® Richard Dreyfuss e Dustin Lance Black; scambiare battute con uno dei più amati attori del nostro cinema, Marco Giallini e il cast della serie La mafia uccide solo d’estate; applaudire Annabel Scholey, la contessina de’ Bardi ne I Medici, e Charlie Weber con Bellamy Young, star delle opere firmate da Shonda Rhimes.

Inoltre, gli spettatori hanno potuto approfondire l’evoluzione del racconto televisivo con lo sceneggiatore Umberto Contarello, il “making of” della serie-capolavoro di Paolo Sorrentino, The Young Pope, e dialogare con gli autori delle fiction italiane.

 

RomaFictionFest 2016: i premi assegnati ai titoli del concorso internazionale

La giuria di esperti presieduta da Richard Dreyfuss e composta da Annabel Scholey, Umberto Contarello, Lorenzo Richelmy, Paola Turci ha assegnato i seguenti premi ai titoli del Concorso Internazionale:

Premio RomaFictionFest miglior nuova TV Series

MIDNIGHT SUN

Premio Speciale della Giuria

NATIONAL TREASURE

Premio RomaFictionFest miglior Regia

MÅNS MÅRLIND, BJÖRN STEIN per Midnight Sun

 

Premio RomaFictionFest alla miglior sceneggiatura

MÅNS MÅRLIND per Midnight Sun

Premio RomaFictionFest miglior Attore

ROBBIE COLTRANE per National Treasure

 

Premio RomaFictionFest miglior Attrice

CRISTIANA CAPOTONDI per Di padre in figlia

I premi RomaFictionFest all’eccellenza artistica

– RomaFictionFest Excellence Award a Richard Dreyfuss

RomaFictionFest Excellence Award a Dustin Lance Black

– RomaFictionFest Excellence Award a Marco Giallini

– RomaFictionFest Excellence Award a Rosario Rinaldo

– RomaFictionFest Excellence Award Kids & Teens a Enzo D’Alò

 

I PREMI SPECIALI

 

Premio Francesco Scardamaglia per la migliore sceneggiatura di una fiction italiana edita

La giuria presieduta da Franca De Angelis e composta da Massimo Torre, Andrea Leotti, Alberto Simone, membri dei 100 autori e di Writers Guild, ha assegnato il premio a:

ANTONIO MANZINI, MAURIZIO CAREDDU per Rocco Schiavone (Prodotto da Rai Fiction, Cross Productions e Beta Film)

 

Premio Carlo Bixio per la migliore sceneggiatura originale di fiction

La Giuria presieduta da Gabriella Campennì Bixio, composta da Leonardo Ferrara per Rai, Francesca Galiani per Mediaset, i registi Riccardo Milani e Francesco Vicario, gli sceneggiatori Ivan Cotroneo e Graziano Diana, ha assegnato il riconoscimento a:

GIANLUCA ARGENTERO per Non è la fine del mondo

 

SIAE ha assegnato la targa “Ida d’autore” a:

ANGRY KIDZ di Ubaldo Carlo Argenio, Anna Piscopo, Matteo Ferri, Angelo Cavaliere ed Eleonora Trucchi

Menzioni speciali a:

SALVATORE BASILE per Il sindaco pescatore (coprodotto da Rai Fiction e Solaris Media);

ANDREA PURGATORI, LAURA IPPOLITI per Lampedusa (coprodotto da Rai Fiction e De Angelis Group);

MARCO TULLIO GIORDANA, MONICA ZAPELLI per Lea (coprodotto da Rai Fiction e Bibi Film Tv);

  Premio Maximo Eroe Imperfetto
La giuria dell’Associazione Produttori Televisivi, composta dal Vice Presidente Matteo Levi, dal Direttore Generale Chiara Sbarigia e dal consigliere Giannandrea Pecorelli, ha assegnato il riconoscimento a:

MEMORVILLE di Angela Giammatteo