Noir in Festival Un piccolo favore cinematographe.it

Un piccolo favore e Destroyer: al Noir in Festival sbarca il grande cinema americano del momento, con due dei titoli più attesi di questa stagione

È in programma in questi giorni e fino al prossimo 9 dicembre, il Noir in Festival, la manifestazione dedicata al mistero e al brivido, diretta da Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova. Un appuntamento come sempre davvero imperdibile per gli amanti del genere, capace di unire cinema, letteratura, memoria, attualità, fumetto e new media.

Giunto alla sua 28° edizione, il Noir in Festival vede la partecipazione quest’anno di due titoli davvero importanti, attesi dal pubblico e che saranno presentati proprio al festival in anteprima italiana. Oggi, venerdì 7 dicembre, sarà infatti possibile assistere alla proiezione di Un piccolo favore e Destroyer. Il primo è il nuovo film diretto da Paul Feig e con protagoniste le giovani ma apprezzate Blake Lively e Anna Kendrick. Vera e proprio black comedy, Un piccolo favore segue le vicende di Stephanie che, dopo la misteriosa scomparsa della sua migliore amica Emily, decide di scoprire la verità. Il film, che arriverà nelle nostre sale dal prossimo 13 dicembre, verrà proiettato alle 18:00 presso il Teatro Sociale.

Diretto da Karyn Kusama invece, Destroyer vede Nicole Kidman nei panni di una poliziotta di Los Angeles che deve fare i conti con i fantasmi del proprio passato. Il film verrà presentato alle 21:00 sempre presso il Teatro Sociale, mentre debutterà al cinema distribuito da Videa. Entrambi i titoli concorrono al Black Panther Award, il massimo riconoscimento per il cinema del Noir in Festival.

Tante ancora le novità in programma per la giornata di oggi, venerdì 7 dicembre, al Noir in Festival. I Fratelli Manetti saranno ospitati per celebrare il grande Stan Lee, inventore dei supereroi Marvel recentemente scomparso, mentre Stefano Mordini presenterà le prime immagini del suo nuovo film, Il testimone invisibile, con protagonisti Riccardo Scamarcio e Miriam Leone. Spazio poi anche alla letteratura, con le conversazioni letterarie della giornata: la prima con Gianni Biondillo e il suo Il sapore del sangue, la seconda con Roberto Costantini, che presenterà il suo Da molto lontano.

Infine, al Noir in Festival partirà domani, 8 dicembre, la collaborazione con l’associazione dei produttori indipendenti, Agici, che avrà lo scopo di rilanciare la produzione italiana di genere. L’ospite d’onore di questo forum sarà la Svizzera che di recente ha rinnovato il trattato di coproduzione con l’Italia, diventando così un importante partner internazionale.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online