Alfonso Cuaròn

Alfonso Cuarón regista di “Y tu mamá tambièn”, “I figli degli uomini”, “Gravity presiederà la giuria internazionale del Concorso della 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 2 al 12 settembre, che assegnerà il Leone d’oro per il miglior film in concorso ealtri prestigiosi premi ufficiali. La decisione è trapelata dal CDA della Biennale di Venezia presieduto dal Dott. Paolo Baratta, su proposta del Direttore artistico della Mostra, il Dott. Alberto Barbera.

Cuarón in carriera ha vinto due Oscar – per la miglior regia e il miglior montaggio di “Gravity”, film che ha ottenuto la bellezza di 7 Oscar entrando di fatto nella storia dell’Academy – Cuarón ha ottenuto in tutto altre quattro nomination agli Oscar, sempre per film presentati in prima mondiale al festival della laguna: “Y tu mamá también” (2001, miglior sceneggiatura), “I figli degli uomini” (2006, miglior sceneggiatura e miglior montaggio), Gravity (2013, miglior film).

Il legame di Cuarón con la Mostra è risaputo e risale al lontano 2001, quando il film Y tu mamá también” vinse il premio Osella per la miglior sceneggiatura insieme al fratello Carlos e il Premio Marcello Mastroianni per Gael García Bernal e Diego Luna. Direttore della Mostra all’epoca era sempre Alberto Barbera.

Nel 2006 si è ripetuto con la vittoria sempre dell’Osella con il film “I figli degli uomini”, premiando di fatto Emmanuel Lubezki, direttore della fotografia anche di Gravity.

Fonte: La Biennale

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE