France Odeon: Il mio Godard di Michel Hazanavicius inaugura la IX edizione

Le Redoutable (Il mio Godard), diretto da Michel Hazanavicius, e con protagonista Louis Garrel, sarà il film d'apertura della IX edizione del France Odeon.

Da leggere

Star Trek: James McAvoy si candida come giovane Jean-Luc Picard

James McAvoy rivela il suo desiderio di interpretare un giovane Jean-Luc Picard, il celebre capitano di Star Trek James McAvoy...

The Conjuring: i proprietari della casa rivelano di aver vissuto eventi paranormali

I proprietari della casa che ha ispirato il film horror The Conjuring affermano di aver vissuto degli strani eventi...

The Last of Us: la prima foto ufficiale sembra uscita dai videogiochi!

Svelato il first look della serie HBO The Last of Us, con Pedro Pascal e Bella Ramsey HBO ha condiviso...

Giovedì 19 ottobre inizierà ufficialmente, a La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/r), la IX edizione del France Odeon, festival del cinema francese contemporaneo, che verrà inaugurato dal nuovo film diretto dal Premio Oscar Michel HazanaviciusLe Redoutable (Il mio Godard).

Le Redoutable (Il mio Godard) aprirà la IX edizione del France Odeon, festival diretto da Francesco Ranieri Martinotti, alla presenza del regista Michel Hazanavicius e del protagonista della pellicola Louis Garrel. Il film rende omaggio a uno dei più noti registi francesi, eponente della Nouvelle Vague, Jean-Luc Godard, presentato dal punto di vista dell’allora giovanissima moglie Anne Wiazemsky, interpretata da Stacy Martin (NymphomaniacIl racconto dei racconti – Tale of Tales). Fulcro della narrazione è la storia d’amore tra Anne e Jean-Luc, vissuta sullo sfondo del Sessantotto, e delle proteste contro la guerra in Vietnam.

Le Redoutable (Il mio Godard) sarà il film d’apertura della IX edizione del France Odeon, alla presenza di Michel Hazanavicius e Louis Garrel

Sarà l’attrice Matilde Gioli, l’ambasciatrice 2017 del festival, a dare inizio ufficialmente alla rassegna cinematografica francese, alle ore 18.45, con il taglio del nastro. Alla serata inaugurale verranno anche consegnati i premi L’essenza del talento (riconoscimenti che France Odeon e Ferragamo Parfums assegnano ogni anno ai giovani artisti che “meglio rappresentano il legame tra il cinema italiano e francese”) al noto attore Louis Garrel e Sveva Alviti, la modella e attrice italiana diventata popolarissima in Francia per aver interpretato la cantante Dalida nell’omonimo film di Lisa Azuelos.

A seguire, alle ore 21.15, verrà proiettata la commedia Ce qui nous lie (nota in Italia con il titolo Ritorno in Borgogna) di Cédric Klapisch, che uscirà contemporaneamente nelle sale italiane distribuita da Officine Ubu. Ritorno in Borgogna ha come protagonista un’importante azienda vitivinicola e ruota attorno alle dinamiche che legano tre fratelli dopo la morte del padre. Jean (Pio Marmaï), Juliette (Ana Girardot) e Jérémie (François Civil), nel corso della vendemmia, dovranno risolvere questioni relative all’eredità, e le conseguenze che scaturiranno dai loro conflitti.

Ultime notizie

Star Trek: James McAvoy si candida come giovane Jean-Luc Picard

James McAvoy rivela il suo desiderio di interpretare un giovane Jean-Luc Picard, il celebre capitano di Star Trek James McAvoy...

Articoli correlati