Festival di Berlino 2017: il biopic Django di Etienne Comar aprirà la kermesse

Da leggere

Snake Eyes: è stato svelato quando arriverà il nuovo trailer del film

Snake Eyes: alcune novità sono in arrivo! Snake Eyes (Snake Eyes: G.I. Joe Origins) è il nuovo lungometraggio appartenente all'universo...

Luca: dov’è ambientato? Le location italiane ispirate alle Cinque Terre

Luca (QUI la nostra recensione), il nuovo gioiello d'animazione Disney-Pixar per la regia dell'italiano Enrico Casarosa (La luna), è...

Avete visto Kim Basinger oggi? L’età avanza ma il suo incredibile fascino sembra crescere di anno in anno: ecco i suoi segreti di bellezza!

Nel mito Kim Basinger rimarrà per sempre la femme fatale del film cult 9 settimane e mezzo, mentre -...

Il Festival di Berlino 2017 si aprirà con la prima mondiale di Django, il bopic per la regia di Etienne Comar sulla leggenda del jazz Django Reinhardt, interpretato da Reda Kateb.

Il film è ambientato durante il volo di Reinhardt dalla Parigi occupata dai tedeschi nel 1943. Come Sinti, Reinhardt e la sua famiglia sono stati molestati e perseguitati dai nazisti. Django sarà anche in concorso a Berlino.

“Django Reinhardt è stato uno dei più brillanti pionieri del jazz europeo e il padre del Gipsy Swing. Django ritrae un avvincente un capitolo nella movimentata vita del musicista, ed è una storia struggente di sopravvivenza. Il pericolo costante, il volo e le atrocità commesse contro la sua famiglia non sono riusciti a farlo smettere di suonare “,

ha detto il Direttore del Festival di Berlino Dieter Kosslick in una dichiarazione.

La musica di Reinhardt è la protagonista di numerose colonne sonore di film, tra cui The Aviator, Il curioso caso di Benjamin Button e la trilogia di Matrix. Woody Allen ha utilizzato le tracce di Reinhardt in numerosi film, il più famoso è Accordi e disaccordi, in cui Sean Penn interpreta un chitarrista jazz ossessionato daReinhardt (interpretato in un cameo nel film da Michael Sprague).

Django segna il debutto alla regia di Comar, già famoso come sceneggiatore e produttore di film come Gods of Men e My King. Comar ha co-scritto la sceneggiatura di Django con Alexis Salatko. La jazz band olandese Rosenberg Trio ha ri-registrato la musica di Reinhardt per la colonna sonora del film.

Cécile de France (Il ragazzo con la bicicletta) è co-protagonista accanto a Kateb nel film, insieme con gli attori tedeschi Àlex Brendemühl e Ulrich Brandhoff.

Django è prodotto da Fidélité, Archi Films e Pathé. Pathé International si occuperà delle vendite internazionali.

Django aprirà il Festival di Berlino 2017 il prossimo 9 febbraio. I restanti titoli in concorso a quest’edizione del Festival di Berlino saranno annunciati nelle prossime settimane.

ViaTHR

Ultime notizie

Snake Eyes: è stato svelato quando arriverà il nuovo trailer del film

Snake Eyes: alcune novità sono in arrivo! Snake Eyes (Snake Eyes: G.I. Joe Origins) è il nuovo lungometraggio appartenente all'universo...

Articoli correlati