Festival del cinema Africa, d'Asia e America latina - cinematographe.it

Il Festival del cinema Africano, d’Asia e America latina è arrivato alla sua 30ª edizione denominato anche Fescaaal si terrà a Milano dal 21 al 29 marzo 2020. Ecco il programma completo

Si terrà a Milano, dal 21 al 29 marzo 2020, la 30a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, chiamato anche Fescaaal. Un anniversario speciale e un traguardo importante, l’occasione per una riflessione sulla primaria missione  del Festival da ormai 30 anni: promuovere la conoscenza del Cinema dei tre continenti per accrescere la diversità culturale, come fonte di sviluppo, di scambio, d’innovazione, di creatività e accoglienza. Tematiche attuali e che il Festival del Cinema Africano d’Asia e America latina si è sempre preposto di portare avanti. La zebra prismatica, simbolo e ormai logo del festival, celebra quest’anno la 30ª edizione. Il MiWorld From A to Zebra, sintetizza la vocazione di ricerca del Fescaaal che dalla sua nascita, nel 1991, porta a Milano e in Italia la scena artistica, vivace e intensa del cinema dei 3 continenti, puntando l’attenzione sulle nuove generazioni. Novità importante di questa 30a edizione è la partecipazione del Fescaaal al programma Milano Città Mondo 05 – La città delle donne del Comune di Milano e al più esteso palinsesto annuale I talenti delle donne.

Quest’anno al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America latina sarà presentata una sezione speciale: Donne sull’orlo di cambiare il mondo, con un programma di film di registe provenienti appunto, dai tre continenti, Africa, Asia e America latina. Saranno poi presenti ad una tavola rotonda per riflettere sul cinema che si concentra sull’universo femminile e per l’importante ruolo sociale che può svolgere per promuovere la parità di genere. La tavola rotonda sarà anche l’occasione, per esponenti del cinema italiano come giornalisti, ricercatori, ricercatrici e registe ospiti del Fescaaal, per raccontare le proprie esperienze personali cinematografiche, le scelte narrative ed estetiche dei loro film.

Tra gli eventi extra – cinematografici torna al Festival del cinema Africano, d’Asia e America latina, per il quarto anno consecutivo, l’appuntamento con gli AfricaTalks: evento speciale con una tavola rotonda e un film dedicato all’Africa e ai suoi aspetti più tecnologici e innovativi.  L’edizione del 2020 dal titolo Cityscapes: le trasformazioni dell’Africa urbana si pone l’obiettivo di approfondire il tema delle città africane che guardano al futuro. Attraverso l’esperienze, le riflessioni e casi-studio sull’urbanizzazione e sui diversi modelli di crescita delle città da parte di quattro relatori appartenenti a discipline diverse.
AfricaTalks si terrà lunedì 23 marzo e sarà seguita dalla proiezione di The Great Green Wall, documentario on the road musicale realizzato da Jared P. Scott sull’emozionante e coinvolgente viaggio della star della musica maliana, Inna Modja.

Ecco il programma completo del Festival

9 giorni di proiezioni, incontri con gli autori, eventi speciali e approfondimenti sul cinema e sulle culture dei 3 continenti in 4 diverse location. Le sezioni principali del Festival del cinema Africano, d’Asia e America Latina, quest’anno sono:

  • Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo: fiction e documentari di giovani registi che si concentrano sul territorio dei 3 continenti
  • Concorso Cortometraggi Africani: corti ficition e documentari diretti e realizzati da registi provenienti da tutta l’Africa con l’obiettivo di proporre giovani registi esordienti
  • Concorso Extr’A: dedicato a film di registi italiani a confronto con altre culture con l’intento di promuovere la diversità e l’incontro tra culture; tra i film verrano selezionati quelli di registi italiani che hanno girato in uno dei tre continenti o che hanno come tema centrale quello dell’immigrazione
  • La Sezione Flash: film evento del Festival: anteprime di rilievo di recenti registi affermati, film acclamati dalla critica o premiati nei maggiori festival internazionali, e capaci di raccontare e interpretare l’attualità dell’Africa, dell’Asia e dell’America latina.
  • E tutti ridono…: la sezione delle commedie più divertenti dai tre continenti
  • Donne sull’orlo di cambiare il mondo: la sezione speciale dell’edizione 2020 per celebrare i talenti del cinema al femminile
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE