fast and furious cinematographe.it

Il celebre scrittore del franchise di Fast and Furious promette ai fan che Han avrà la giustizia che merita

Non c’è dubbio che i fan del franchise siano entusiasti dell’arrivo di Hobbs & Shaw, il primo spin-off dell’universo di Fast and Furious. Ma ci sono ancora molti fan che mettono in discussione il Deckard Shaw di Jason Statham come protagonista della pellicola. Shaw è stato il responsabile della morte di uno dei personaggi più amati del franchise: Han.
Alla fine di Fast & Furious 6 è stato rivelato che Shaw ha ucciso Han nel tentativo di catturare l’attenzione di Dominic e del resto della squadra. Nello spin-off in arrivo Shaw collabora con Hobbs (The Rock) e i fan infuriati per il cambio repentino di alleanze hanno creato online una petizione dal titolo Justice for Han. Lo sceneggiatore Chris Morgan rivela ora che tali richieste saranno soddisfatte.

Durante un’intervista con EW Morgan ha confermato di essere a conoscenza del movimento Justice for Han e di avere tanto amore per il personaggio quanto ne hanno i fan. “Adoro la petizione. Sung Kang è un grande amico e Han è un personaggio che adoro. La giustizia per Han è obbligatoria. È qualcosa su cui abbiamo discusso per molto tempo e a cui vogliamo dare il giusto peso. Penso che il pubblico sarà soddisfatto e dovrebbe sapere che è imminente. C’è una battuta in Hobbs & Shaw, proprio prima della battaglia nelle Samoa, in cui Shaw dice a sua sorella, ‘Ci sono cose che ho fatto per le quali devo fare ammenda’. Quella frase è stata appositamente scritta e messa lì solo per far sapere a tutti che sta parlando di Han – è nella sua mente. Lo tortura e ci riuscirà.”

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto