Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

La pellicola, che uscirà in Italia il 3 novembre, ha deluso la critica cinematografica.

Da leggere

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Blanca dove è ambientata? Le location liguri della fiction Rai

Siamo tutti pazzi per Blanca, detective story in sei episodi targata Rai che porta il nome della sua protagonista,...

Fino alla verità: storia di due sequestri – recensione della serie Netflix

Disponibile su Netflix dal 23 novembre 2021, Fino alla verità: storia di due sequestri è una nuova serie che...

Block title

L’attesissimo Eternals deluderà le aspettative?

Non si sono fatte attendere le recensioni della stampa internazionale al seguito dell’uscita di Eternals e, da quanto emerso, pare che il pubblico rimarrà deluso dall’ultimo film della Marvel. Basato sull’omonima serie di fumetti il film, diretto dalla regista di Nomadland vincitrice dell’Oscar Chloe Zhao, si concentra su una razza di esseri immortali che proteggono il pianeta Terra dalle minacce soprannaturali. Angelina Jolie, Gemma Chan, Kumail Nanjiani e Kit Harington recitano nel film insieme a Salma Hayek, Brian Tyree Henry e Richard Madden.

Eternals è una delle uscite più attese della casa di produzione Marvel, ma se si tiene conto delle recensioni, i fan della Marvel dovranno abbassare le loro aspettative. Steve Rose del Guardian ha scritto che “c’è troppo da fare”, aggiungendo: “Non è esattamente noioso – c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere – ma non è nemmeno particolarmente eccitante.” “Manca lo spirito spigliato dei migliori film della Marvel”, ha detto Rose Perkins. Nella sua recensione per Polygon; Joshua Rivera ha invece definito il film “un pasticcio” e “da un punto di vista contemplativo”, scrivendo che “il cast del film è troppo grande per dare a ogni personaggio un arco narrativo soddisfacente”. “Sfortunatamente, Eternals non è audace, semplicemente incongruo”, ha continuato Rivera.

La spiegazione più semplice è più vera: Eternals è un disastroscrive Nicholas Barber della BBC, il giornalista ha inoltre notato come l’enorme attesa che circondava il film abbia accresciuto il senso di rammarico per la sua eventuale uscita. In una recensione a due stelle per The Telegraph, Robbie Collin ha discusso dell’enormemente pubblicizzato ingresso di Angelina Jolie nel franchise come “la spadaccina regale Thena”. Ha scritto che la parte dell’attrice non è altro che una parodia di un personaggio di Jolie: tutti sguardi penetranti e monologhi affannosi, finché non arriva il momento per il suo avatar in CGI di attingere ed eseguire alcune assurde acrobazie di combattimento”. Una recensione a tre stelle di John Nugent per Empire sottolinea che “giocare su un palcoscenico così colossale, è inevitabilmente difficile mantenere l’attenzione al livello (super)umano”, ammettendo che non è il film che spinge i confini che i fan potrebbero cercare. “Questo è ancora come al solito per la Marvel: una continuazione, piuttosto che un grande balzo”.

Anche noi abbiamo avuto occasione di vedere il film in anteprima, ecco cosa ha scritto il nostro inviato alla Festa del Cinema di Roma: “La pellicola, diretta e co-scritta da Chloé Zhao, chiude eccezionalmente la Festa del Cinema di Roma e Alice nella città. Il lungometraggio, estremamente importante per l’universo cinematografico Marvel, è visivamente incredibile, ma presenta alcune debolezze a livello narrativo” (QUI trovate la sua recensione completa e senza spoiler).

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Articoli correlati