ESCLUSIVA: Rivelati i dettagli del reboot di Spider-Man

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ritorno al crimine

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Stranger Things 4: a fuoco uno dei luoghi delle riprese della serie

Stranger Things 4 non ha ancora una data ufficiale di uscita Stranger Things, nota serie Netflix di stampo fantasy-action dei...

The Umbrella Academy 3: le riprese della serie sono quasi finite

The Umbrella Academy 3 è ancora avvolta nel mistero The Umbrella Academy è una delle serie televisive più apprezzate del...

Mentre la Sony è impegnata a risolvere i suoi problemi legati alla vicenda orientale da un lato, dall’altro è in ballo la vicenda che vede Sony e Marvel impegnate nel progetto di reboot di Spider-Man. A questo punto, tutti sanno che la Marvel sta lavorando duramente per fare un accordo con Sony per portare Spider-Man in Captain America: Civil War. Questo affare non è stato confermato ancora, ma maggiori dettagli sono emersi su ciò che sta succedendo esattamente. Si ritiene che la Sony è ancora pronta a riavviare il franchise senza Andrew Garfield in testa.

Si dice da CBM che alcune delle informazioni passate sono state fatte da blogger stranieri che cercano di incassare da Sony mod pubblicando informazioni errate. Che non è stato confermato.
Questi nuovi dati suggeriscono che The Amazing Spider-Man sarebbe, e forse persino ancora sarà, Cary sulla storia ambientata in Captain America: Civil War, che trova Peter Parker rivelare la sua vera identità al mondo. Mentre è stato confermato al 98,9% che Capitan America 3 si sta muovendo in avanti senza il personaggio di Spider-Man, e sarà invece da concentrarsi di più sul Soldato d’Inverno, è possibile che Sony continua a seguire questa idea che l’identità di Peter Parker è nota a tutto il mondo che richiama l’attenzione di The king Pin e altri cattivi iconici. È un’idea che può saltare fuori in The Sinister Six, e getta luce su come Captain America: Civil War avrebbe potuto funzionare come spin-off, ed è esattamente quello che sta accadendo.

Spider-man
Spider-Man

Se Spider-Man dovesse apparire in Captain America: Civil War, Sony avrebbe co-finanziato il 25% del film. Marvel avrebbe poi co-finanziato il 25% del riavvio di The Amazing Spider-Man, che si dice debba uscire nel mese di luglio del 2017. L’operazione avrebbe anche permesso a Sony di utilizzare due importanti personaggi Marvel nel loro riavvio. Questo, a sua volta, avrebbe assicurato l’apparizione di Spider-Man in Avengers: Infinity Part War 1 nel 2018. Questo sarebbe stato seguito da un secondo stand-alone di Spider-Man che uscirà nel 2019.
Come riportato in precedenza, Sony ha voluto la piena approvazione sul costume di Spider-Man, sceneggiatura e fusione, con il nuovo attore ha detto di aver proposto la firma di un contratto di tre film. L’accordo avrebbe fatto strada a una collaborazione tra Marvel e Sony, con entrambi gli studi che avrebbero voce in capitolo. Kevin Feige si è detto di essere il produttore dei riavvii, con la Marvel pronta avere il controllo di chi lo sostituisce. Avi Arad e Matt Tolmach, i produttori che stanno dietro l’attuale franchise di The Amazing Spider-Man, dovrebbero rimanere come produttori esecutivi. E deve essere pre-concordato tra i due studi che Drew Goddard scriverà e dirigerà il primo film da solista. Il regista di Quella casa nel bosco è già confermato per dirigere The Sinister Six per la Sony, ed è inoltre servito come un produttore consulente nella serie Daredevil Netflix della Marvel.

Spider-man
Spider-Man

Gli ultimi documenti rappresentano anche più nel lato business del partenariato. Se Marvel perde una delle sue date di rilascio previste, Sony dovrebber pagare 100 milioni di dollari di danni. E l’affare sarebbe stato risolto. Sony si dice che abbia solo tre anni e nove mesi per iniziare la pre-produzione del loro re-boot, ma Captain America: Civil War dovrebbe resettare l’orologio in questo periodo di tempo. L’accordo Marvel e Sony doveva essere annunciato nel corso di un grande evento stampa che si era prefissato per una data di comune accordo.
Questi dati provengono da voci all’interno dello studio, e si dice che siano un piano che è stato messo insieme dopo discussioni tra la Marvel e la Sony. Questa non era la proposta ufficiale. Mentre abbiamo sentito che i colloqui si sono interrotti tra Sony e Marvel, nulla è stato ufficialmente confermato da uno studio. Si ritiene che un accordo tra Marvel e Sony può ancora accadere, non resta che rimanere sintonizzati.

The Amazing Spider-Man è il uscito il 3 Luglio 2012 e ha visto la partecipazione delle stelle: Andrew Garfield, Emma Stone, Rhys Ifans, Denis Leary, Martin Sheen, Sally Field, Irrfan Khan, Campbell Scott. Il film è stato diretto da Marc Webb.

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ritorno al crimine

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati