Elizabeth Olsen critica la copertina di Empire per Avengers: Infinity War

La copertina di Empire che mostra Scarlet Witch al fianco di Doctor Strange non ha soddisfatto più di tanto la sua interprete, Elisabeth Olsen, che ha criticato la rivista per aver photoshoppato eccessivamente il suo viso. Avengers: Infinity War arriverà al cinema il 25 aprile

L’attrice di Avengers: Infinity War Elisabeth Olsen critica la sua immagine troppo photoshoppata sulle copertine di Empire

Elizabeth Olsen ha sottolineato sui social media il suo viso decisamente strano sulla copertina di Empire per l’uscita di Avengers: Infinity War. Con meno di sei settimane al debutto del film in tutto il mondo, la macchina di marketing di Disney e Marvel Studios è al lavoro per promuovere il film tanto atteso. Fin qui, tutto bene, considerando che le ultime stime in base alla prevendita dei biglietti indicano che il film potrebbe segnare il miglior weekend d’apertura del MCU al botteghino, con 215 milioni di dollari.

Ieri, Empire ha presentato sei cover da collezione per il loro numero di maggio con alcune delle star di Infinity War. Dividendo l’enorme cast principale in gruppi di quattro e dedicandone una esclusivamente a Thanos, le copertine hanno permesso ai fan di entusiasmarsi, specialmente dopo aver visto Iron Man e Captain America fianco a fianco. Tuttavia, è diventato sempre più evidente che Empire potrebbe aver usato in maniera troppo pesante il migliorare digitale su alcune delle foto, tra cui quella di Scarlet Witch di Elizabeth Olsen.

Olsen non ha voluto ignorare la sua strana immagine sulla copertina di Empire Magazine. Sul suo account Instagram ufficiale ha pubblicato la copertina dove viene ritratta insieme a Doctor Strange, Okoye e Drax, sottolineando come l’immagine non le assomigli poi molto:

April 27th… Does this look like me? #scarletwitch #infinitywar #avengers

Un post condiviso da Elizabeth Olsen (@elizabetholsenofficial) in data:

La faccia eccessivamente sagomata dell’attrice non è l’unico problema con le copertine. Molti hanno anche sottolineato che la barba di Captain America di Chris Evans è stata ritoccata male. Anche se nessuno sa esattamente cosa sia successo durante il servizio, sembra che l’attore non stesse sfoggiando davvero la barba sul set fotografico e che, per mantenere l’illusione, il reparto photoshop abbia dovuto dargli una sistemata.

Articoli correlati