Elijah Wood vorrebbe produrre il reboot di due classici del cinema horror

L'attore vorrebbe utilizzare la sua casa di produzione per realizzare questi due progetti!

Da leggere

Faye Dunaway e Marcello Mastroianni: i dettagli di un passione clandestina e bruciante, nata sul set di un profetico film

Faye Dunaway, attrice statunitense vincitrice dell'Oscar nel 1977 per Quinto potere e di numerosi altri riconoscimenti, è stata una...

Can Yaman e Diletta Leotta insieme per Italia-Turchia: in un video la disperazione dell’attore a fine partita

Sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma c’erano due tifosi d’eccezione per la prima gara di Euro 2020. Due...

Sweet Tooth: il cast e i personaggi della serie TV Netflix

Sweet Tooth, serie televisiva Netflix ispirata all'omonimo fumetto post apocalittico di Jeff Lemire, ha debuttato sulla piattaforma streaming americana,...

In una recente intervista Elijah Wood ha dichiarato di essere interessato a produrre il reboot di due film horror di culto

Elijah Wood è noto al pubblico internazionale soprattutto per il suo lavoro come attore, che lo ha portato a prendere parte a successi del calibro de Il signore degli anelli e Sin City; la sua attività all’interno dell’industria cinematografica non è però limitata al ruolo di interprete: Wood è anche il proprietario della casa di produzione SpectreVideo, con la quale si dedica al finanziamento e alla realizzazione di film horror.

In una intervista rilasciata a ComicBook.com, l’attore e produttore ha parlato di due progetti che vorrebbe realizzare tramite la sua compagnia. Si tratta dei reboot di due classici del cinema horror, da cui sono stati generati dei franchise di successo: Nightmare in Elm Street e Grano Rosso Sangue.

Riguardo al suo interessa a proporre una nuova versione del capolavoro horror di Wes Craven, Elijah Wood ha dichiarato:

Noi abbiamo parlato a lungo internamente di Elm Street e di come sarebbe incredibile tornare a fare qualcosa in quell’universo, tornare a vedere Freddy Krueger e anche solo a esplorare di nuovo quel concetto.

Successivamente, nella stessa intervista, ha parlato anche di Grano Rosso Sangue, facendo anche riferimento al remake che è già stato realizzato:

Anche se c’è già un remake in uscita, siamo lo stesso innamorati di Grano Rosso Sangue. Ho la sensazione che sarebbe un’idea entusiasmante quella di… ripartire dalle fondamenta, ricominciare dal racconto, non fare un remake del film, ma prendere invece come riferimento la novella e riproporla in modo interessante.

Grano Rosso Sangue si ispira infatti a un racconto breve di Stephen King. Differentemente, Nightmare in Elm Street è basato su di una sceneggiatura originale scritta dallo stesso Craven. Entrambi i progetti di reboot, al momento, sono ancora in fase di discussione e, pertanto, potrebbero non andare in porto.

Leggi Anche – The Toxic Avenger: Elijah Wood nei panni dell’antagonista principale?

Ultime notizie

Faye Dunaway e Marcello Mastroianni: i dettagli di un passione clandestina e bruciante, nata sul set di un profetico film

Faye Dunaway, attrice statunitense vincitrice dell'Oscar nel 1977 per Quinto potere e di numerosi altri riconoscimenti, è stata una...

Articoli correlati