Dumbo Cinematographe

Colin Farrell è rimasto estasiato da una cosa in particolare relativa al processo di creazione del Dumbo diretto da Tim Burton

A differenza di molte delle star del nuovo live-action Disney (inclusi Eva Green, Danny DeVito, e Michael Keaton), prima di collaborare col regista in DumboColin Farrell non aveva mai avuto la possibilità di sperimentare cosa volesse dire lavorare con Tim Burton. Durante la produzione del film, Farrell ha dichiarato a CinemaBlend.com di aver trascorso del tempo extra sul set quando non c’era nessuno attorno. Parlando delle sue aspettative riguardo al lavoro con Burton, l’attore ha spiegato:

La mia mente non era abbastanza potente da immaginare il grado di complessità e artificiosità presente sui set di questi film. Ad ogni modo, sapevo che sarebbe stato elaborato, e sapevo che sarebbe stato maestoso, bello, colorato e rumoroso, ma non ne avevo idea davvero. Quando ho visto alcuni dei set, erano i più belli che avessi mai visto. Mi sono ritrovato a camminare nei vari set quando non c’era nessuno, solo per osservarli e ammirarli attentamente.

Dumbo: ecco le prime reazioni del film di Tim Burton

Nel corso di questo mese, durante la promozione del live-action, CinemaBlend.com ha avuto nuovamente la possibilità di intervistare l’attore, che ha rivelato di aver incontrato Burton anni prima la realizzazione di questo film – in modo specifico, i due hanno parlato mentre bevevano del caffè a bordo piscina al Roosvelt Hotel. A quanto pare, però, quell’incontro non aveva preparato completamente l’attore all’esperienza di lavorare col regista. Per cui, quando Farrell è arrivato è ha visto questi set maestosi che erano stati costruiti per l’adattamento live-action Disney del classico animato, è rimasto veramente colpito.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto