Doctor Strange nel Multiverso della Follia: Benedict Cumberbatch ha parlato della sfida di interpretare varianti

All'interno del lungometraggio appaiono ben 4 diverse incarnazioni del personaggio (compresa quella classica dell'MCU).

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è il nuovo film Marvel che vede la regia di Sam Raimi (L’armata delle tenebre, La casa) che torna alla regia dopo svariati anni per realizzare un nuovo cinecomic, dopo la sua apprezzata e mai dimenticata trilogia dedicata a Spider-Man. All’interno della realizzazione, la tematica fondamentale che viene perseguita scena dopo cena è il concetto di Multiverso, già affrontato in altri titoli Marvel e che sta volta assume una forma particolare. Per tale motivo, nella pellicola, il nostro stregone preferito (interpretato da Benedict Cumberbatch) ha a che fare con altre 3 versioni di sé provenienti da altri universi.

In una recente intervista per The Hollywood Reporter, è stato chiesto proprio a Cumberbatch cosa ha significato per lui, all’interno di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, interpretare della varianti di sé, un aspetto del tutto peculiare anche stimolante per certi versi.

Penso che sia lo stesso, ma diverso. Devi ottenere una correlazione in modo da sapere che stai guardando un’iterazione che fondamentalmente attraversa forse le scelte o le circostanze e l’ambiente ha avuto un risultato diverso. Ma è una bella sorta di ciclo che alimenta la scoperta di sé e l’autoterapia per il personaggio che conosciamo dal nostro universo, su come migliora le sue scelte o la situazione. Quindi è una cosa divertente da esplorare. È uno dei paradossi che una narrativa multiversale genererà, ed ero entusiasta di quella sfida.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è arrivato nelle sale italiane il 4 maggio 2022 con la sceneggiatura ad opera di Michael Waldron (Rick e Morty, Loki) e la produzione esecutiva di Victoria AlonsoEric Hauserman CarrollScott DerricksonJamie ChristopherLouis D’Esposito ed un cast formato anche da Elizabeth Olsen nei panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch, Chiwetel Ejiofor che incarna Mordo, Rachel McAdams che presta il volto alla Dottoressa Christine Palmer, Xochitl Gomez nel ruolo di America Chavez, Benedict Wong (Wong) e molti altri ancora.

Leggi anche Doctor Strange nel Multiverso della Follia: film e serie TV da vedere prima di vedere il film

Articoli correlati