Doctor Strange: Benedict Cumberbatch parla dell’incredibile successo del film Marvel

Da leggere

Emmy 2021: le statuette del premio diventano non-binary

Ci sarà la possibilità di avere l'Emmy come "performer" invece che come "attore" o "attrice" La Television Academy sta apportando...

Black Widow: aperte le prevendite dei biglietti [VIDEO]

Black Widow arriverà nei cinema e su Disney+ a luglio Con un video i Marvel Studios annunciano che sono ufficialmente...

American Horror Stories: il poster dello spin-off ci riporta indietro nel tempo

Aumenta l'attesa per il prossimo spin-off American Horror Stories. Il poster della serie ci riporta alla Murder House! Il prossimo...

Il Dottor Stephen Strange in persona, Benedict Cumberbatch ha commentato il suo debutto nell’Universo Cinematografico Marvel, il quale ha avuto un successo e un eco impressionante sui fan. Doctor Strange è stato il quattordicesimo film del ciclo, il secondo appartenente alla fase 3 dello Studio. È stato preceduto da Captain America: Civil War, che ha permesso ai fan di dare un’occhiata all’altra grande new entry: lo Spider-Man di Tom Holland e Black Panther di Chadwick Boseman.

Doctor Strange, al contrario di altri, ha debuttato nell’Universo dei cinecomic con un film tutto suo e si è rivelata una mossa decisamente corretta visti i ricavi al botteghino. La pellicola ha raggiunto vette altissime, anche per un film Marvel. Secondo il sito Box Office Mojo, ha guadagnato circa 675 milioni di dollari in tutto il mondo e ha portato a casa un rating di approvazione del 90% su Rotten Tomatoes.

Anche il protagonista stesso della pellicola, Benedict Cumberbatch, si è detto sorpreso della risposta del pubblico durante un’intervista con CinemaBlend:

“Penso che ci siano numerose ragioni. Penso che dal punto di vista visuale ed estetico, è qualcosa di completamente nuovo, una nuova esperienza. È un personaggio interessante ed è un bel racconto delle sue origini. È uno sguardo interessante all’inversione di certe convenzioni, il finale prima di tutto. Si tratta di un lavoro di rinnovamento, più che di distruzione. Il grande villain del film viene distrutto da un’idea, piuttosto che da un duello. Poi ci sono anche tutti quegli elementi che garantiscono il successo di ogni film Marvel: una grande reverenza verso quello che rappresentano, ma anche un grande senso dell’umorismo e non troppa serietà”.

Ultime notizie

Emmy 2021: le statuette del premio diventano non-binary

Ci sarà la possibilità di avere l'Emmy come "performer" invece che come "attore" o "attrice" La Television Academy sta apportando...

Articoli correlati