Doctor Strange: Benedict Cumberbatch parla del suo futuro nel mondo Marvel

L’attore tornerà nel sequel del primo film, che arriverà nei cinema a maggio 2022, ma anche in Spider-Man: No Way Home

Il protagonista di Doctor Strange, Benedict Cumberbatch, ha parlato di quale potrebbe essere il suo futuro nel Marvel Cinematic Universe, dopo il sequel del cinecomic che arriverà nel 2022 e dopo l’apparizione del suo personaggio in Spider-Man: No Way Home. Nulla sul futuro di Cumberbatch nel MCU è stato confermato oltre a questi due film, ma l’attore non ha ancora intenzione di andarsene.

In una nuova intervista con USA Today sul suo nuovo film Il potere del cane, a Cumberbatch è stato chiesto del suo ruolo nel MCU dopo Doctor Strange nel Multiverso della pazzia, domanda alla quale la star ha risposto entusiasta. Ovviamente non ha potuto rivelare nulla di specifico sul suo futuro nel franchise, ma Benedict Cumberbatch è sicuro di voler restare finché le storie continueranno ad essere belle ed eccitanti: “Finché il personaggio è stimolante e interessante, continuando a fare cose fantastiche, perché no?”

Insomma, sembra che Cumberbatch non voglia lasciare il suo personaggio a breve, anzi si dice propenso a continuare nel ruolo dello Stregone Supremo. Come abbiamo anticipato, prima di tornare in Doctor Strange nel Multiverso della Pazzia, Benedict Cumberbatch sarà in Spider-Man: No Way Home, al fianco di Peter Parker (Tom Holland). Quello che sappiamo, invece, sul secondo film stand-alone di Doctor Strange è che sarà diretto da Sam Raimi, regista della prima trilogia di Spider-Man, e al fianco di Benedict Cumberbatch ci sarà anche Elizabeth Olsen come Scarlet Witch, per la prima volta al fianco dello stregone.

Leggi anche Doctor Strange: il regista non è convinto della nuova tecnologia IMAX implementata su Disney+

Ultime notizie

Hawkeye: il costume originale di Kate Bishop era stato pensato in modo diverso

Hawkeye ha visto tornare sul piccolo schermo Clint Barton Hawkeye è la recente serie televisiva appartenente ai Marvel Studios che...

Articoli correlati