Disney: Mulan rimandato a data da destinarsi, i film di Star Wars e Avatar slittano di un anno

La notizia arriva a distanza di pochi giorni dall'annuncio della Warner Bros. che ha deciso di rimandare a data da destinarsi Tenet, il nuovo lavoro di Christopher Nolan.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

La pandemia globale costringe la Disney a sconvolgere tutti i piani relativi all’uscita del live action di Mulan ed i futuri film di Star Wars e Avatar

La Disney non rilascerà più Mulan il 21 agosto e per il momento non si sbilancia più sulla possibile data di uscita del live-action. Una brutta notizia che arriva a distanza di pochi giorni dal medesimo annuncio riguardante il destino di Tenet che non può che gettare nello sconforto gli esercenti cinematografici.

Tuttavia, sembrano mantenere ancora la loro data di uscita film come New Mutants (28 agosto), La storia personale di David Copperfield (tra il 14 agosto ed il 28 agosto, King’s Man (18 settembre) ed altri come Black Widow, previsto per il primo fine settimana di novembre. The French Dispatch di Wes Anderson, precedentemente programmato per il 16 ottobre, adesso non è più impostato in calendario. Un portavoce Disney ha dichiarato:

Negli ultimi mesi è diventato chiaro che nulla può essere garantito riguardo il rilascio dei film durante questa crisi sanitaria globale ed oggi ciò significa innanzitutto mettere in pausa i nostri piani di rilascio per Mulan.

Dopo la pandemia globale, le chiusure teatrali e gli arresti di produzione, sono state apportate una serie di altre modifiche al calendario, in particolare tutti i film di Avatar e Star Wars sono stati rimandati di un anno e quindi i cambiamenti saranno i seguenti: Avatar 2, dal 17 dicembre 2021 al 16 dicembre 2022; Avatar 3, dal 22 dicembre 2023 al 20 dicembre 2024; Avatar 4, dal 19 dicembre 2025 al 18 dicembre 2026, Avatar 5, dal 27 dicembre 2027 al 22 dicembre 2028.

Stesso destino per i prossimi film di Star Wars, ancora senza titolo: il primo va dal 16 dicembre 2022 al 22 dicembre 2023; il secondo film si sposta dal 20 dicembre 2024 al 19 dicembre 2025 e il terzo film va dal 18 dicembre 2026 al 17 dicembre 2027.

Sourcedeadline

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati