Diego Maradona: HBO acquisisce i diritti del documentario per gli USA

Diego Maradona riceverà una distribuzione cinematografica limitata negli Stati Uniti prima del lancio autunnale su HBO.

HBO ha acquisito diritti esclusivi per la TV e lo streaming negli Stati Uniti del documentario di Asif Kapadia, Diego Maradona

Il documentario debutterà fuori concorso all’imminente Festival di Cannes 2019 e pianificherà una corsa di qualificazione ai premi entro la fine dell’anno. Diego Maradona sarà disponibile anche su HBO on Demand, HBO NOW, HBO GO e piattaforme di streaming dei partner.

Diego Maradona attinge a più di 500 ore di filmati inediti dagli archivi personali del suo protagonista e racconta la tumultuosa vita dell’uomo considerato da molti il più grande calciatore di tutti i tempi.
Maradona è entrato a far parte della squadra azzurra del Napoli per una cifra record del mondo nel luglio 1984 e contro ogni probabilità ha portato la squadra alla sua prima vittoria di campionato. Mentre i fan locali lo riverivano, il talentuoso argentino lottava con demoni personali e notorietà. Il suo famigerato gol di “Mano di Dio” contro l’Inghilterra nei quarti di finale della Coppa del Mondo del 1986 ha causato indignazione, anche se nessuno ha potuto contestare la legittimità e la brillantezza del suo secondo, cinque minuti più tardi, che segnò il destino dell’Inghilterra. L’Argentina alla fine vinse la Coppa, battendo la Germania Ovest per 3-2 in finale.

Diego Maradona, il documentario: la prima clip mostra l’affetto dei fan

Diego Maradona riceverà una distribuzione cinematografica limitata negli Stati Uniti prima del lancio autunnale su HBO. Altitude lo distribuirà nel Regno Unito il 14 giugno ed è l’agente di vendita internazionale.

Diego Maradona è stato a lungo considerato il più grande calciatore di sempre e il filmmaking di Asif Kapadia cattura perfettamente ogni alto e basso livello della sua carriera trascendente, dal suo controverso obiettivo ‘Mano di Dio’ al suo risveglio del Napoli, e altro ancora“, ha detto il dirigente di HBO Sports vice-presidente Peter Nelson. “Non vediamo l’ora di condividere questo documentario storico con gli appassionati di calcio e non.

Articoli correlati