Diane Kruger con Stave Carell nel nuovo film di Robert Zemeckis

Basato sul documentario Marwencol, il film di Zemeckis con Diane Kruger racconta la storia di un uomo che tenta di superare un trauma con la fantasia.

Diane Kruger è stata scelta da Robert Zemeckis per il suo prossimo film, che già vedeva Steve Carell protagonista.

L’attrice vista in Bastardi senza gloria e The Bridge – Il ponte dei suicidi apparirà nel film basato sul documentario Marwencol, realizzato da Jeff Malmberg nel 2010, su un uomo che costruì un intero villaggio in miniatura della Seconda Guerra Mondiale per riuscire a superare un terribile trauma della sua vita.

Secondo lo studio, il progetto senza titolo è “la lotta di un uomo distrutto mentre scopre quanto l’immaginazione artistica possa guarire lo spirito umano.”

Robert Zemeckis, regista di cult quali Ritorno al futuro e Chi ha incastrato Roger Rabbit?, dirige un cast che comprende anche Leslie Mann, Janelle Monae ed Eiza Gonzalez.

Diane Kruger con Stave Carell nel nuovo film di Robert Zemeckis

Nel film, Steve Carell interpreterà il protagonista, che si calerà in una realtà parallela assumendo diversi alter ego. Diane Kruger sarà invece Dejah Thoris, che in una location ricorrente riporterà in vita Carell ogni volta che viene ucciso dai nazisti.

Monae e Gonzalez vestiranno i panni di alcuni abitanti del villaggio, mente Mann sarà una donna interessata al lavoro del protagonista.

Robert Zemeckis ha scritto la sceneggiatura assieme a Caroline Thompson e produrrà i film con la sua ImageMovers al fianco di Jack Rapke, Steve Starkey e Cherylanne Martin.

Diane Kruger ha recentemente vinto il premio come miglior attrice a Cannes per In the Fade.

ViaCS

Ultime notizie

Jensen Ackles: la star di The Boys parla del suo progetto “segreto” con la DC

Jensen Ackles, star indiscussa di Supernatural e della nuova stagione di The Boys, parla del suo segretissimo progetto con...

Articoli correlati