Deadpool si congratula con Wonder Woman per gli incassi al box office

Nonostante sia sboccato e irriverente, non si può negare che Deadpool sia anche un galantuomo, non trovate?!

Deadpool, il supereroe mercenario e irriverente tratto dai fumetti Marvel e portato sul grande schermo grazie a 20th Century Fox, si è congratulato con Wonder Woman attraverso i social network per aver superato la brutta copia del suo primo film al box office nazionale.

Questo weekend, Wonder Woman (che ha incassato 368,5 milioni di dollari) ha superato Deadpool (363,1 milioni di dollari) al box office nazionale e molto probabilmente il film diretto da Patty Jenkins con Gal Gadot nel ruolo da protagonista finirà per superare il film di Tim Miller con Ryan Reynolds anche al botteghino mondiale. Ma occorre aspettare ancora per verificare ciò, dal momento che il cinecomic DC deve ancora uscire in Giappone e, laddove è già uscito in sala, sta proseguendo a gonfie vele la sua corsa, anche nonostante l’incombente minaccia del rivale Spider-Man: Homecoming.

Vedendo il tweet si evince che l’elegante risposta di Deadpool a Wonder Woman può essere letta anche come “puzza di sudore” e non come abbreviazione di “box office”, considerando che c’era una piccola controversia sulle “ascelle sudate di Wonder Woman” dopo le riprese del film. Ma a parte questi doppi sensi, è bello notare coem ci sia un senso di amicizia tra supereroi, nonostante facciano parte di due case concorrenti.

Le riprese di Deadpool 2 si stanno svolgendo in questi giorni, come potete notare anche dall’ultima foto postata. Per quanto riguarda il primo film vede nel cast, oltre a Ryan Reynolds nei panni del protagonista Wade Wilson, Morena Baccarin come Vanessa Carlysle, Ed Skrein come Francis Freeman, TJ Miller come Weasel, Brianna Hildebrand come Ellie Phimster e Stefan Kapičić come Piotr Rasputin.

Per quanto riguarda invece Wonder Woman, il film è ancora al cinema. Nel cast, oltre alla già citata Gal Gadot nei panni di Diana Prince/ Wonder Woman, anche Chris Pine come Steve Trevor, Connie Nielsen come Regina Hippolyta, Robin Wright come General Antiope, Lucy Davis come Etta Candy, David Thewlis come Sir Patrick Morgan, Elena Anaya come Dottor Isabel Maru (Doctor Poison) e Danny Huston come il generale Erich Ludendorff.

Articoli correlati