Deadpool 3: Kevin Feige “non ha piani” per il sequel

Secondo il co-creatore di Deadpool, il responsabile creativo del Marvel Cinematic Universe non ha alcun piano per il personaggio interpretato da Ryan Reynolds.

Da leggere

Cento Giorni di Felicità: il libro di Fausto Brizzi diventa un film in Cina

La Bridging the Dragon, l'associazione che raccoglie produttori cinematografici sino-europei, ha raggiunto un accordo con la società di produzione...

The Flash: il Batman di Ben Affleck sfreccia tra le strade di Glasgow [FOTO]

Le riprese di The Flash continuano senza sosta. Le nuove foto rubate dal set apparse nelle ultime ore sul...

Chi è Callum Turner? Biografia, carriera e vita privata dell’affascinante attore del film Netflix L’ultima lettera d’amore

Forse guardando il film L’ultima lettera d’amore, prodotto da Netflix, avete messo gli occhi sull’affascinante Callum Turner. Sebbene non...

Rob Liefeld torna a parlare del futuro sul grande schermo del controverso personaggio di Deadpool.

Il co-creatore di Deadpool, Rob Liefeld, sostiene che il responsabile creativo della Marvel, Kevin Feige, ha attualmente zero progetti per un terzo film nella serie di successo di Ryan Reynolds. Da quando la Fox è stata acquistata dalla Disney, i fan di Deadpool aspettano con ansia una terza folle incursione cinematografica dell’iconico personaggio interpretato da Ryan Reynolds. All’inizio di questa settimana, lo stesso attore protagonista ha persino discusso di come il personaggio abbia una quantità infinita di possibili sviluppi sotto la nuova guida della Marvel e della Disney. Tuttavia, secondo Rob Liefeld, Kevin Feige della Marvel “non ha piani” per un terzo film con questo iconico personaggio dei fumetti.

In un’intervista con Inverse, Rob Liefeld ha discusso francamente di come il futuro di Deadpool 3 e del film sulla X-Force di Drew Goddard fosse oscuro e confuso quando gli è stato chiesto cosa sapesse su di loro. “Non lo so. Ecco quello che la gente non vuole sentire, ma grazie a Dio sono realista.” ha rivelato il co-creatore. “Abbiamo alle spalle due film brillanti, e viviamo in una cultura che guarda sempre costantemente avanti, perché tutto quello che ci chiedono è “il prossimo, il prossimo, il prossimo”. C’è una febbre. Per me, man mano che la febbre scende, la gente dovrà solo calmarsi e rendersi conto che i film Deadpool 1 e 2 sono stati rilasciati a due anni di distanza l’uno dall’altro, 2016 e 2018, e non posso proprio… Non sono così pazzo dei nuovi piani della Marvel in questo momento”.

Se il terzo film di Deadpool dovesse iniziare la produzione quest’anno, Liefeld non è ancora ottimista sul fatto che il film uscirà presto. “Uscirebbe tra quattro anni. Non posso essere entusiasta di questo… Volete sapere quali sono i piani al momento per Deadpool in questo momento? Nessuno ha piani, assolutamente zero piani”.

Ultime notizie

Cento Giorni di Felicità: il libro di Fausto Brizzi diventa un film in Cina

La Bridging the Dragon, l'associazione che raccoglie produttori cinematografici sino-europei, ha raggiunto un accordo con la società di produzione...

Articoli correlati