Dave Bautista a Josh Brolin:

Avengers: Infinity War unirà gli eroi più potenti della Terra e i Guardiani della Galassia in un’unica battaglia per sconfigger lo spietato Thanos di Josh Brolin. Sicuramente in pochi avrebbero detto che il fisico di Dave Bautista, che torna a interpretare Drax il Distruttore, avrebbe avuto bisogno di migliorie. Ma l’attore ha recentemente raccontato a The Hollywood Reporter che gli è stato chiesto di rinforzare le sue prestazioni fisiche dopo aver visto all’azione Brolin nei panni di Cable in Deadpool 2.

Dave Bautista ha rivelato di aver promesso a Josh Brolin che avrebbe migliorato il suo fisico in vista di Avengers: Infinity War

“Sono noto per essere [una persona] in forma e lui me l’ha fatto notare! Giuro su Dio, gli ho promesso che nel mese di novembre, quando girerà Avengers 4 avrò una forma migliore […]”

Ecco come ha reagito Bautista non appena ha visto la trasformazione fisica di Brolin:

“Ero in California nel mese di giugno per lavorare su un altro progetto, mi avvicino alla Gold’s Gym e [sento] ‘Dave’, lo guardo. E lui risponde ‘Sono Josh’; ho pensato ‘diamine!’. Si era trasformato letteralmente in pochi mesi. [anche] il suo volto era differente. Era una persona completamente diversa “.

Avengers: Infinity War è diretto da Joe e Anthony Russo e vede nel cast Robert Downey Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper, Vin Diesel, Pom Klementieff, Karen Gillan, Sean Gunn, Benedict Cumberbatch, Tom Holland, Sebastian Stan, Chadwick Boseman, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, Benedict Wong, Tom Hiddleston, Tessa Thompson, Benicio Del Toro, Danai Gurira e Josh Brolin.

Il film sarà al cinema il 25 aprile 2018.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE